Rossetto nero: come indossarlo, consigli e suggerimenti

Rossetto nero: come indossarlo, consigli e suggerimenti

Fonte immagine: Istock

Il rossetto nero è sempre più amato: dalla linea Stunna Lip Paints alle scelte di passerella di molte star; ecco alcuni consigli per indossarlo.

Il rossetto sbagliato può avere degli effetti impensabili, ma quello più sexy e giusto rispetto alla nostra carnagione può cambiare la nostra serata: ecco perché nel nostro beauty non può sicuramente mancare un rossetto nero. Come per tutti i rossetti che richiedono una maggiore attanzione nell’applicazione, il consiglio è quello di partire da labbra sane ed idratate, senza tracce visibili di burrocacao o altri prodotti.

Le labbra devono essere completamente pulite per permettere al vostro rossetto di scorrere il meglio possibile. Deve essere il colpo di classe che nessuno si aspetta, la ciliegina sulla torta di una scelta di stile molto azzeccata.

Rossetto nero: come indossarlo?

Rossetto nero: come indossarlo
Fonte: Istock

Insospettabilmente il rossetto nero dona soprattutto a chi già, di base, ha una pelle scura (anche se non scurissima). Naturalmente è sempre il finish a fare la differenza. Il rossetto nero amplifica tutti i rischi legati alla scelta di un rossetto scuro. Meglio evitarlo se le labbra sono troppo sottili, ma molto dipende anche dal look che scegliamo; ecco perché è importante sapere come abbinarlo. Lo abbiamo notato sulle passerelle delle maisons più famose e sulle labbra di celebrities come Rihanna e Katy Perry che hanno lanciato la moda di indossare rossetti scuri con stile ed eleganza, anche abbinandoli a outfits ricercati. Per ottenere “un effetto wow” l’ideale è partire dalla cura delle labbra.

Rossetto nero: il make-up

Applicate sempre una matita (opaca) dello stesso colore del rossetto sul contorno labbra, facendo attenzione a non sbavare; scegliete un prodotto a lunga tenuta per evitare la comparsa di antiestetiche macchie durante la serata, soprattutto perché la caduta di stile è dietro l’angolo. La base viso dovrà essere leggermente più chiara nella zona delle labbra e sarebbe meglio non truccare troppo gli occhi, altrimenti il look sembrerà di ispirazione gotica… un po’ troppo.

I consigli per il rossetto nero

Il rossetto nero è un prodotto di make up bello e originale, che si può adattare a tutti i tipi di carnagione e a diversi stili. Il nero infatti è ritenuto dai make-up artist come un “non colore”, allo stesso modo del bianco, e anche nella scelta del rossetto non fa differenza. Nonostante negli anni sia spesso stato assimilato a look punk e trasgressivi, è oggi sinonimo di sexy raffinatezza e originalità. Per un effetto di eleganza, bisogna fare attenzione anche ad applicare anche il giusto primer al viso. La base deve risultare leggermente più chiara nella zona delle labbra: il rischio più grande per un rossetto nero è che su una pelle troppo chiara può dare l’effetto “emo” o da “vampiro”. Se abbinato agli abiti giusti però può davvero fare colpo. Il consiglio è di scegliere un outfit con nuance scure: blu o nero i colori prediletti, ma anche il marrone può raggiungere l’effetto desiderato. Il top sono abiti dalle trame semplici, in stile retrò o vintage, e forme morbide, in modo da non indurire troppo. Accompagnati da pochette e gioielli delicati potreste apparire assolutamente eleganti e sensuali con una scelta inusuale. Oltre la femminilità e le regole canoniche della bellezza per una scelta che incanta.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle