• GreenStyle
  • Consumi
  • Rossetti labbra sottili: cosa scegliere, il make-up per ingrossarle

Rossetti labbra sottili: cosa scegliere, il make-up per ingrossarle

Rossetti labbra sottili: cosa scegliere, il make-up per ingrossarle

Fonte immagine: IStock

In tantissime sognano labbra carnose da esibire, in poche sanno che con il make-up giusto anche le labbra sottili possono assumere altra forma!

Il cosmetico giusto ci può aiutare a dare volume a labbra troppo sottili, basta scegliere bene: il trucco è solo lì! Per riuscire a rendere più grandi le tue labbra il primo passo è l’idratazione! Ricorda quindi, prima di tutto, di curare le tue labbra come fai con la tua pelle: per una bocca piena e bella acquista un buon balsamo labbra. All’occorrenza, e soprattutto prima del trucco, puoi anche ricorrere ad un buon peeling per eliminare pellicine e impurità.

Rossetti labbra sottili: come usarlo?

Rossetti labbra sottili: come sceglierlo?
Fonte: Istock

Non è tutto: esistono delle scorciatoie di make-up per rendere le tue labbra carnose, nonostante la loro anatomia. Il primer è uno step fondamentale. Questo perché è un prodotto in grado di creare una sorta di patina che rende la superficie delle labbra compatta ed omogenea e, dunque, è un ottimo punto di partenza per correggere eventuali imperfezioni. La matita per labbra, poi, è uno strumento fondamentale: iniziate scegliendola molto dura e temperandola bene per ottenere un tratto deciso che dia definizione alla bocca. Il colore deve essere lo stesso del rossetto o leggermente più scura. L’indicazione è quella di ridisegnarne il contorno leggermente più all’esterno (si parla di milimetri) ma è bene di non esagerare per evitare l’effetto finzione. Per dare più volume alla tua bocca prova ad applicare il correttore sull’arco di cupido e in corrispondenza degli angoli esterni del labbro inferiore. L’effetto ottico è sorprendente! Raccomandiamo un correttore liquido, in modo da non evidenziare eventuali rughe o segni di espressione attorno alla bocca. Il centro delle labbra dovrà essere truccato con un rossetto più chiaro rispetto alla matita. In questo modo creeremo un piacevole effetto ottico e sembrerà che le nostre labbra siano più carnose. Per accentuarlo, applichiamo anche un velo di lucidalabbra trasparente sempre al centro e stavolta sfumando leggermente verso l’esterno.

Les jeux sont faits! Ma il rossetto? Come si sceglie? Il consiglio è sempre di puntare su prodotti 100% bio e cruelty free ma sulle colorazioni non ci sono indicazioni se non quelle legate alla pelle: se hai una pelle molto chiara il consiglio migliore è di scegliere dei rossetti dai colori vivaci: rosa, lampone ecc… La pelle media, o dorata richiede un rossetto tono aranciato, ad esempio il corallo, il pesca e l’arancione; per la pelle più scura, invece, dipende: chi ha un sottotono freddo si dovrebbe orientare sulle nuances del bordeaux e del vinaccia, per chi invece ha un sottotono caldo la scelta migliore è il bronzo. Tutto chiaro? Ora non resta che fare una prova!

 

 

 

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te