Ricette estive veloci: 3 idee light

Ricette estive veloci: 3 idee light

Ricette estive e veloci: vediamo come realizzare una bruschetta gustosa, una torretta di melanzane e ricotta, nonché un'insalata di riso colorato.

Approfittare di ricette estive veloci è quanto di più desiderabile per sopravvivere davanti ai fornelli d’estate, quando fa caldo o si preferisce trascorrere le vacanze all’aperto anziché chiusi in cucina.

In questo contesto, è chiaro che le ricette veloci di piatti unici, e bilanciati, aiutano a risparmiare tempo pur assicurando il benessere in tavola: quest’ultimo aspetto merita di essere sempre considerato centrale. Fare un pasto equilibrato dal punto di vista nutrizionale, che apporti la giusta quantità di carboidrati, grassi e proteine secondo i veri principi della dieta mediterranea, assicura la regolare sazietà e il rispetto della salute.

Vediamo tre ricette estive veloci e light, nonché come abbinarle in un menu equilibrato.

Bruschetta con melanzane, cipolle rosse, peperoni e provola fresca

Eggplant
Fonte: Eggplant via pixabayEggplant via Pixabay

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette grandi di pane per bruschette;
  • 1 melanzana tonda;
  • 1 peperone giallo;
  • 1 peperone verde;
  • 1 cipolla rossa;
  • 160 g di provola fresca;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Tagliate la melanzana a cubetti, quindi lavate e tagliate le altre verdure. Condite con l’olio extravergine di oliva e raccogliete in una pirofila da forno: cuocete le verdure in forno caldo a 180°C per circa 25 minuti, mescolando a metà cottura. Scaldate sulla piastra il pane da bruschetta, quindi riprendete le verdure dal forno, mescolate con la provola tagliata a dadini e disponetela sopra le bruschette calde. Servite subito.

Accompagnate il tutto con un ricco contorno di verdure fresche di stagione, condite con aceto balsamico e un mix di erbe aromatiche fresche.

Sfoglia di melanzane con ricotta e datterini gialli

Pane e ricotta
Fonte: Pane e ricotta via PixabayPane e ricotta via Pixabay

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane tonde;
  • 200 g di ricotta vaccina;
  • 100 g di datterini gialli;
  • basilico fresco;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • mix di pepe rosa, nero e verde macinato fresco.

Lavate le melanzane quindi tagliatele a fette sottili. Scaldate bene la griglia, poi cuocete le fette di melanzane dopo averle condite con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Disponete le melanzane cotte su un piatto e fatele raffreddare. Lavorate a parte la ricotta con un cucchiaio di olio e le foglie di basilico spezzettate. Tagliate i datterini gialli a fettine e conditeli con il mix di pepe macinato fresco. Disponete su 4 piattini una fetta di melanzana grigliata ciascuno, quindi stendete un sottile strato di ricotta e disponete qualche fettina di datterini, poi coprite con un’altra fetta di melanzana. Continuate così fino all’esaurimento degli ingredienti. Servite con un fili d’olio a crudo.

La ricetta è ottima accompagnata da una fetta di pane integrale tostato e da un’insalata di verdure fresche di stagione.

Riso basmati e riso rosso ai datterini e sedano

Agriculture
Fonte: Agriculture via pixabayAgriculture via Pixabay

Ingredienti per 4 persone:

  • 160 g di riso basmati;
  • 160 g di riso rosso;
  • 100 g di datterini gialli;
  • 100 g di datterini rossi;
  • 50 g di sedano bianco;
  • 50 g di sedano verde;
  • basilico fresco;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Cuocete il riso rosso e il riso basmati in abbondante acqua bollente, per il tempo indicato sulle rispettive confezioni, affinché i chicchi si mantengano al dente. Scolate e disponete in una ciotola ampia e condite con l’olio extravergine di oliva. Allagate bene i chicchi e mescolate spesso per farli raffreddare rapidamente. Nel frattempo, lavate e tagliate a metà i datterini e lavate e tagliate le due varietà di sedano, a fettine sottili. Raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola, condite con il basilico spezzettato a mano, mescolate e unite il riso raffreddato. Coprite e riponete in frigo fino al momento di servire.

Questa facile ricetta light è un primo piatto: meglio accompagnarlo con una fettina di tofu alla griglia, buona fonte di proteine, e un piatto di insalata fresca mista di stagione.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sostenibilità in agricoltura: intervista a Carlo Alberto Pratesi