Ricetta pancake proteici, ideali per chi pratica sport

Ricetta pancake proteici, ideali per chi pratica sport

Fonte immagine: Pixabay

I pancake proteici sono una ricca fonte energetica per chi è in procinto di svolgere attività sportiva: come prepararli seguendo 3 ricette diverse.

I pancake sono spesso protagonisti della prima colazione, gustati con lo sciroppo d’acero o con altre salse di accompagnamento. Queste frittelle dolci sono certamente sostanziose e nutrienti, perfette per chi deve affrontare una giornata impegnativa e ha bisogno di fare il pieno di energia.

Per chi pratica sport e necessita di una colazione ancora più proteica, a colazione così come in un altro momento della giornata, è possibile potenziare l’apporto proteico di questi soffici dischi dolci sia aggiungendo le proteine in polvere sia utilizzando un impasto che contenga queste componenti, derivanti da ingredienti naturali. Qui di seguito sono illustrate tre ricette differenti per preparare ottimi pancake proteici, rispettivamente a base di yogurt greco, fiocchi d’avena e polpa di avocado.

Pancake proteici con yogurt greco

Pancake pastella

Lo yogurt greco è un alimento altamente proteico e povero di grassi, perfetto per rendere gustosi e nutrienti i pancake. Si preparano facilmente avendo a disposizione questi ingredienti:

  • 100 grammi di yogurt greco con lo 0% di grassi;
  • 50 grammi di farina;
  • 100 grammi di albumi;
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna;
  • una punta di cucchiaio di bicarbonato.

La preparazione dell’impasto inizia con il montare a neve gli albumi, aggiungendo poi lo yogurt, la farina, il bicarbonato e lo zucchero. Si lavora al meglio il composto fino a ottenere una pastella liscia e cremosa. A questo punto si fa scaldare una padella antiaderente versando, al centro, una dose di pastella da stendere bene e far cuocere da entrambi i lati per pochi minuti. È possibile gustare i pancake con sciroppo d’acero o, se si desidera realizzare un pasto più nutriente, consumare i pancake con della frutta fresca tagliata a fette.

Pancake proteici con fiocchi d’avena

Avena

L’avena è uno dei cereali più ricchi di proteine, diventando quindi un ingrediente perfetto per preparare degli ottimi pancake proteici leggeri e digeribili. La ricetta prevede questi ingredienti:

  • 200 grammi di fiocchi di avena;
  • 200 millilitri di latte d’avena;
  • 2 albumi;
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna;
  • 4 cucchiai di maizena;
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci.

Si passano al mixer i fiocchi d’avena, in modo tale da ridurli in polvere. Si unisce l’avena allo zucchero, aggiungendo la maizena e il lievito. Si procede poi con l’inserimento degli ingredienti liquidi, come il latte, incorporando poi gli albumi. La pastella deve essere densa e priva di grumi.

Il procedimento di cottura è pressoché identico a quello descritto sopra. Si stende la pastella prelevandone una dose con un mestolo, si lascia espandere sul fondo della padella e si attende un minuto prima di girarla delicatamente e di farla dorare anche dall’altro lato.

Pancake con polpa di avocado

Pancake

La polpa di avocado, ricca di proteine e grassi buoni, può essere inserita nell’impasto dei pancake per ottenere una pastella cremosa e nutriente. Occorrono:

  • la polpa di mezzo avocado maturo;
  • 2 uova;
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato;
  • 30 grammi di farina;
  • 4 cucchiai di latte vegetale.

Tutti gli ingredienti devono essere lavorati insieme, anche utilizzando una frusta elettrica, creando una pastella omogenea e liscia. Dopo la cottura, questo tipo di pancake manterrà un “cuore” più morbido e cremoso.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mozzarella fatta in casa, ricetta