Ricarica wireless per i bus di Londra

Ricarica wireless per i bus di Londra

La ricarica wireless sbarcherà sui double-decker di Londra il prossimo anno, un progetto che mira a rendere più pulito il comparto dei trasporti pubblici.

I popolari double-decker di Londra, ovvero gli autobus rossi a due piani diventati negli anni un vero simbolo della capitale britannica, riceveranno prossimamente un aggiornamento che li renderà compatibili con la tecnologia per la ricarica wireless.

Il progetto è una sperimentazione che sarà avviata l’anno prossimo e riguarda alcuni mezzi tra cui quattro autobus ibridi Enviro 400H E400, i quali, grazie all’installazione di un sistema di ricarica senza cavi in quattro fermate ubicate nell’area est di Londra.

Quando i mezzi pubblici sosteranno nelle apposite piazzole per far scendere e salire i passeggeri, il sistema provvederà a inviare corrente elettrica tramite induzione da un trasmettitore installato sulla strada ad un ricevitore che sarà implementato sull’autobus, consentendo di migliorare l’autonomia e di rendere più efficiente il sistema di trasporti pubblici alternativi.

Il parco mezzi in servizio a Londra comprende già alcuni esemplari di autobus elettrici e alcuni modelli ibridi, a cui aggiungono ovviamente quelli con la tradizionale propulsione diesel il cui numero, nei piani delle autorità locali, dovrebbe essere ridotto entro i prossimi anni, anche facendo leva su progetti che prevedono la ricarica wireless in prossimità delle fermate.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Govecs a EICMA 2017: intervista a Daniele Cesca