• GreenStyle
  • Auto
  • Ricarica ultraveloce: E.ON e Volkswagen lanciano nuovi punti off grid

Ricarica ultraveloce: E.ON e Volkswagen lanciano nuovi punti off grid

Ricarica ultraveloce: E.ON e Volkswagen lanciano nuovi punti off grid

Fonte immagine: microgen via iStock

Volkwagen e EON presenteranno un sistema di ricarica ultraveloce a batteria che potrà funzionare anche off grid.

Al via una collaborazione tra Volkswagen ed E.ON per la realizzazione di nuovi punti di ricarica ultraveloce per le auto elettriche. Si tratterà di una tecnologia innovativa e flessibile basata su un sistema di batterie, che permetterà di posizionare le stazioni senza necessità di connessione alla rete e riducendo i costi di installazione.

Il progetto annunciato da E.ON e Volkswagen è studiato appositamente per dotare di punti ricarica i parcheggi pubblici e le aree di parcheggio delle imprese attive nel settore delle spedizioni. Si tratterà di stazioni “Plug&Play“, che potranno ricaricare due auto elettriche allo stesso tempo, con una potenza fino a 150 kilowatt (per un’autonomia di 200 km con 15 minuti di carica).

Per far sì che non venga mai a mancare la carica è possibile connettere la stazione di ricarica a un collegamento elettrico convenzionale da 16 a 63 ampere. L’energia fornita dalle batterie sarà sempre proveniente da fonti rinnovabili. Aggiornamenti, manutenzione e fatturazione verranno gestiti da remoto.

La produzione in serie inizierà nella prima parte del 2020, mentre nella seconda parte verranno condotti nuovi test in sei stazioni autostradali. Ha dichiarato Karsten Wildberger, membro del CdA E.ON.:

E.ON da anni è impegnata nell’ambito della mobilità elettrica e ha portato le proprie stazioni di rifornimento ultraveloci sulle autostrade europee. Fin dall’inizio ci siamo preoccupati delle aspettative e delle necessità dei nostri clienti e ora con Volkswagen Group Components facciamo passo avanti verso il futuro. Unendo le nostre forze, ora possiamo offrire ai nostri clienti sistemi di ricarica ultraveloci flessibili, più veloci, più semplici e più economici rispetto alle soluzioni convenzionali.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: dodicesima lezione