• GreenStyle
  • Salute
  • Raffreddore, i rimedi naturali sono inutili. Basta lavarsi le mani

Raffreddore, i rimedi naturali sono inutili. Basta lavarsi le mani

Raffreddore, i rimedi naturali sono inutili. Basta lavarsi le mani

Curare il raffreddore senza medicine: lavarsi le mani è un rimedio naturale.

Nel periodo invernale incappare in un comune raffreddore è una cosa normale. Vediamo in rete, sui giornali e in tv sempre più servizi nei quali si consigliano i rimedi naturali più disparati. Tra i più comuni c’è l’alimentazione corretta basata per lo più su frutta e verdura, ma per quanti rimedi si tentino, ce n’è uno che resta il più efficace di tutti: lavarsi bene le mani. Lo afferma uno studio realizzato dall’Università di Alberta in Canada e dell’Università di Auckland, in Nuova Zelanda, pubblicato sul Canadian Medical Association Journal.

Secondo i ricercatori canadesi e neozelandesi è bastato analizzare 67 studi clinici che raccoglievano dati su migliaia di persone per stabilire che il rimedio naturale più efficace contro il raffreddore è il sapone. Il motivo è che il virus che poi ci fa ammalare finisce nelle nostre vie aeree direttamente dalle nostre mani nella maggior parte dei casi. Dunque se dopo essere andati al supermercato, in ufficio, o dopo aver stretto troppe mani, si fa un salto al bagno, magari prima di mangiare, si possono evitare anche tisane, tè, ginseng e altri rimedi naturali che, a detta dello studio, avrebbero risultati inesistenti.

Se si vuole tentare con qualche “rimedio della nonna”, i ricercatori indicano il miele come l’unico prodotto naturale che può avere un qualche tipo di effetto, soprattutto in presenza di mal di gola, mentre risulta inutile imbottirsi di vitamina C, in particolare attraverso gli integratori, in quanto gli effetti collaterali a volte possono essere peggiori del raffreddore stesso. Ancora peggiore è invece la situazione di chi spera di evitare, o di curare, il raffreddore con gli antibiotici. In questo caso l’effetto non può essere altro che peggiorare i sintomi, prima di tutto perché se il raffreddore è causato da un virus (solo un caso su 20 è causato dai batteri), un antibiotico non fa effetto, e poi perché l’uso dei medicinali rafforza la resistenza proprio di virus e batteri che attaccano il nostro corpo.

Tra gli altri rimedi naturali che possono portare un qualche tipo di effetto benefico i ricercatori indicano il supplemento di zinco (tra i 10 e i 15 mg al giorno), mentre ibuprofene e paracetamolo sono utili solo in caso di febbre.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social