• GreenStyle
  • Salute
  • Radiazioni smartphone: i cellulari migliori e quelli peggiori

Radiazioni smartphone: i cellulari migliori e quelli peggiori

Radiazioni smartphone: i cellulari migliori e quelli peggiori

Fonte immagine: TeroVesalainen via Pixabay

I valori SAR misurano la quantità di radiazioni assorbite dal corpo umano ad opera dei cellulari, pochi sanno che ogni modello deve mostrarlo tra le info.

Si chiama Specific Absorption Rate o SAR ed è il tasso di energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano, misurata in Watt per chilogrammo. Per misurare quella dei cellulari viene analizzato il tasso di assorbimento di radiazioni per una parte specifica del corpo, solitamente 10 grammi a mezzo centimetro dalla sorgente. La misura presentata viene poi parametrata sull’intero corpo.

Sulla natura nociva di queste emissioni sono in corso studi e approfondimenti da parte dei ricercatori di tutto il mondo. Da quanto è stato scoperto finora l’emissione di radiazioni elettromagnetiche provoca nel lungo periodo un surriscaldamento dei tessuti umani arrecando un rischio, seppur occasionale, alla salute.

In virtù dei rischi potenziali alla salute umana l’Unione Europea ha imposto delle limitazioni per legge alle case produttrici di smartphone. Fissate su una soglia di 2W/kg, ogni corporate ha l’obbligo di riportare i propri valori SAR nelle specifiche del prodotto. Una specifica in più da guardare, per valutare l’acquisto del nostro nuovo smartphone per l’estate.

Tra le compagnie molte presentano prodotti che sfiorano tale livello soglia. Analizzando i dati raccolti dal Federal Office for Radiation Protection, un centro di ricerca tedesco che si occupa della protezione dalle radiazioni elettromagnetiche da più di 30 anni, presentiamo i dati dei cellulari con il valore più alti e più bassi.

Modelli di cellulare con i valori SAR più alti per il corpo intero :

 

  1. Wiko View GO – 1,81 W/kg
  2. Sony Xperia XA1 – 1,79 W/kg – 1,68 W/kg
  3. Xiaomi Mi 8 – 1,66 W/kg
  4. Samsung Galaxy S10 – 1,59 W/kg
  5. Motorola e5 play – 1,59 W/kg
  6. ASUS ZenFone 6 – 1,57 W/kg
  7. Samsung Galaxy J6 – 1,57 W/kg
  8. Lg G8 ThinkQ – 1,55 W/kg
  9. Samsung Note 9 – 1,51 W/kg
  10. HTC U12 Life – 1,48 W/kg

Modelli di cellulare con radiazioni più basse per il corpo intero:

  1. Xiaomi Mi A2 – 0,64 W/kg
  2. Sony XZ2 Premium – 0,68 W/kg
  3. Xiaomi Redmi Note 5 – 0,70 W/kg
  4. HTC U12 Plus – 0,74 W/kg
  5. Huawei Y6 – 0,80 W/kg
  6. Huawei Mate 20 Pro – 0,96 W/kg
  7. iPhone XR – 0,99 W/kg
  8. iPhone XS – 0,99 W/kg
  9. iPhone 8 – 0,99 W/kg
  10. Huawei P Smart – 1,00 W/kg

Fonte: Federal Office for Radiation Protection

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Una Pila alla Volta: intervista a Giulio Rentocchini