Quinta malattia: rimedi naturali per alleviare i sintomi

Quinta malattia: rimedi naturali per alleviare i sintomi

Fonte immagine: Pixabay

Come lenire il fastidio e il prurito causato dalla quinta malattia usando rimedi naturali efficaci: consigli per gli adulti e i bambini

Molto frequente nei bambini, la quinta malattia è causata dal virus Parvovirus B19 che si diffonde soprattutto alla fine dell’inverno e in primavera. È una malattia esantematica non grave e non esiste un vaccino per prevenirne il contagio, tuttavia quando si manifesta causa disturbi e fastidi che possono coinvolgere sia i più piccoli sia gli adulti.

La quinta malattia, il cui nome scientifico è ,egaloeritema infettivo, provoca sintomi simili a quelli causati da una leggera forma influenzale ma dà origine anche a un lieve esantema molto caratteristico, rossore che si nota soprattutto sulle guance.

Sintomi bambini e adulti

Febbre

Nei bambini, maggiormente esposti al contagio del Parvovirus B19, la quinta malattia si manifesta inizialmente con una leggera rinite, febbre che non raggiunge temperature elevate, mal di testa e mal di gola a cui si possono aggiungere dolori muscolari. Dopo un periodo che varia tra sette e dieci giorni compare solitamente l’esantema in viso che si presenta come un rossore generalmente rilevato a forma di farfalla esteso sulle guance. Nei giorni successivi, infine, il rossore coinvolge le gambe e il tronco, talvolta generando anche prurito: questo arrossamento può perdurare anche per diversi giorni, spesso acuendosi in occasione dell’esposizione alla luce del sole o in caso di sbalzi di temperatura. La quinta malattia ha un decorso differente negli individui adulti, che possono manifestare dolori articolari anche molto forti che migrano da un’articolazione all’altra, spesso accompagnati da gonfiore locale.

Rimedi naturali

Avena

La quinta malattia – che guarisce in modo spontaneo senza che si rendano necessarie cure specifiche – non provoca una febbre particolarmente elevata, tuttavia per far abbassare la temperatura è possibile utilizzare i comuni farmaci antipiretici sia nei bambini sia negli adulti. Per quanto riguarda l’esantema pruriginoso, invece, sarà il medico a prescrivere antistaminici specifici solo in caso di prurito particolarmente intenso e insostenibile, mentre è possibile adottare alcuni rimedi naturali che spesso possono essere utilizzati anche nei più piccoli, la maggioranza dei quali è incapaci di resistere alla tentazione di grattarsi. Il primo consiglio è quello di riposarsi e di idratarsi a sufficienza, soprattutto in presenza di febbre anche se lieve. Ecco altri rimedi fai da te efficaci:

  • fare un bagno tiepido a base di avena, che si ottiene facilmente preparando un sacchetto di cotone traspirante con all’interno una manciata di avena in fiocchi tritati, da inserire nell’acqua tiepida facendo in modo che il contenuto rilasci il tipico latte dalle proprietà emollienti;
  • usare una lozione idratante sulle guance o sul copro in corrispondenza delle macchie, preferendo prodotti a base di sostanze delicate come l’ossido di zinco;
  • sciogliere un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio nell’acqua tiepida della vasca, immergendosi per lenire e il fastidio;
  • bagno tiepido a base di Sali di Epsom, o epsomite, risorsa naturale che aiuta ad alleviare il dolore articolare e a rilassare i muscoli;
  • alimentarsi al meglio consumando frutta e verdura che contengono vitamina C, antiossidante che vanta spiccate qualità antivirali in grado di potenziare le difese immunitarie e a limitare il malessere causato da disturbi di natura virale.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te