Mozzarelle con aghi: allarme a Firenze

Mozzarelle con aghi: allarme a Firenze

Fonte immagine: Pixabay

Mozzarelle condite con aghi per cucire: è quanto trovato a Firenze, ma è impossibile che possano essere stati inseriti dall'esterno.

Nella città di Firenze è allerta per degli aghi nella mozzarella comprata al supermercato. Al momento di preparare il pranzo, una studentessa ha infatti scoperto due aghi per cucire proprio nel latticino, anche se la confezione era del tutto integra e dunque è impossibile che possano essere stati inseriti dall’esterno.


 

La mozzarella in questione era stata acquistata in un supermercato di via Masaccio a Firenze; appartiene a un lotto di ben 3840 unità brandizzate Mukki, anche se dopo le verifiche la società ha spiegato all’Ansa di non aver prodotto quei latticini nello stabilimento fiorentino della Centrale del Latte, bensì da un produttore di terze parti, il cui nome non è ancora noto.

Fatto sta che dai controlli dei Carabinieri è emerso che la confezione non può essere stata bucata da qualcuno volontariamente o involontariamente, ma che la mozzarella era stata venduta proprio così: con aghi all’interno. Di conseguenza, è stato reso necessario non solo sequestrare il prodotto acquistato dalla giovane ma anche disporre il ritiro dal commercio del lotto in via precauzionale.


 

Delle 3840 unità, si apprende che 600 erano in vendita presso i supermercati della catena Esselunga, mentre le altre 3240 presso altri rivenditori.

Seguici anche sui canali social