Quanto sono green e attenti all’ambiente gli italiani?

Quanto sono green e attenti all’ambiente gli italiani?

Vaillant, azienda leader nella tecnologia per il comfort domestico,annuncia oggi i risultati di due nuove indagini a cura di Eumetra MR sul green.

Vaillant è il marchio tedesco di eccellenza, protagonista nella tecnologia per il comfort domestico ha appena annunciato di aver pubblicato i risultati di due nuove indagini, insieme a Eumetra MR, sull’atteggiamento e sulla percezione degli italiani nei confronti della sostenibilità ambientale. L’argomento è serio, i risultati molto interessanti. Ecco cosa hanno scoperto: il 95% degli intervistati si dichiara sensibile alle tematiche ambientali e il 41% degli intervistati considera molto o abbastanza “cattiva” la qualità dell’aria nel luogo di residenza. Il giudizio negativo è maggiormente condiviso tra i giovani (18-24 anni), in particolare quelli con un più elevato grado di istruzione. Circa due terzi degli intervistati esprimono preoccupazione in merito ai livelli di inquinamento, soprattutto nelle grandi città. Il tema suscita una forte attenzione da parte del pubblico, come dimostrato dalla percentuale (83%) di coloro che seguono con interesse le notizie sui valori di inquinamento registrati.

Sensibilità ambientale degli italiani: la ricerca

Le ricerche, dal titolo “L’atteggiamento Green degli italiani” e “La sensibilità e la preoccupazione sul tema ambiente”, sono parte del programma The Green Evolution di Vaillant ”. Nella ricerca viene tracciato un Indicatore Green da 0 a 100 punti, così divisi:  No Green, Ordinary Green, Careful Green e Green Home & Careful Green. L’Indicatore
Green calcolato da Eumetra MR sulla media nazionale degli italiani intervistati è di 58 punti su 100. Solo l’8% della popolazione interpellata appartiene al gruppo più virtuoso, il Green Home & Careful Green, che si distingue per la coerenza tra l’interesse dichiarato verso la salvaguardia del Pianeta, l’atteggiamento nei confronti delle principali aree di impatto sull’ambiente e le scelte operate nell’acquisto di dotazioni e sistemi green per il comfort domestico.

La ricerca si preoccupa anche di intercettare la tendenza all’acquisto green da parte degli italiani: l’’80% dei Careful Green e l’85% dei Green Home & Careful Green affermano di voler comprare beni e servizi da marchi che rispettano l’ambiente, anche se più costosi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: quinta lezione