Pulisci lingua ayurvedico: come funziona e benefici

Pulisci lingua ayurvedico: come funziona e benefici

Fonte immagine: diego_cervo via iStock

Il pulisci lingua ayurvedico, detto anche nettalingua, è uno strumento pensato per rimuovere il film batterico: ecco come funziona e i benefici.

L’igiene orale è ormai una pratica consolidata nella quotidianità di gran parte delle persone: spazzolare i denti con regolarità e più volte al giorno, nonché passare il filo interdentale, assicura gengive sane e denti forti, protetti dall’attacco di placca, tartaro e carie. Spesso, però, si dimentica l’importanza della lingua: anche questo organo deve essere sottoposto a un’adeguata pulizia, poiché potrebbe trattenere batteri pericolosi. Negli ultimi anni sono apparsi sulla grande distribuzione degli spazzolini che, dal lato opposto rispetto alle setole, presentano una guaina in gomma pensata proprio a questo scopo. Eppure vi è un metodo molto più efficace ed antico: quello del pulisci lingua – detto anche nettalingua – di origine ayurvedica.

Perché, di conseguenza, è necessario mantenere la lingua in forma e quali sono i benefici e il funzionamento del pulisci lingua ayurvedico?

Pulire la lingua: necessità e nettalingua

Nettalingua
Wikipedia

Sarà capitato a molti di notare una patina biancastra sulla lingua, sebbene spesso questa condizione venga erroneamente ignorata poiché si ritiene si tratti di una condizione normale. Escludendo eventuali patologie, alcune anche molto importanti e di competenza esclusiva dello specialista, quella patina non rappresenta altro che uno strato dove si annidano germi e batteri. Questo perché, mentre denti e gengive vengono puliti più volte al giorno, l’importanza della lingua viene sottovalutata.

Soprattutto dopo i pasti, e durante la notte, sulla lingua avviene una moltiplicazione batterica, che porta alla creazione di un biofilm, dove si annidano agenti anche pericolosi per il cavo orale. La patina può essere infatti responsabile di alitosi, afte, infezioni alle prime vie respiratorie, gengiviti, danni allo smalto dei denti e molto altro ancora. Per questa ragione, è necessario rimuoverla a livello quotidiano.

Sin da tempi antichi, la tradizione ayurvedica ha trovato un rimedio semplice ma molto efficace per raggiungere questo scopo: il pulisci lingua, detto anche nettalingua. Si tratta di uno strumento in metallo, solitamente in rame, dalla tipica forma a “U” e dal profilo appiattito sulla sua curva, per adagiarsi comodamente alla forma della bocca e alla lingua. Con un leggero movimento dall’interno della bocca all’esterno, e determinando così un lieve e innocuo sfregamento sulla lingua stessa, la patina batterica viene rimossa e l’organo torna alla sua normale colorazione, garantendo il massimo dell’igiene. Duraturo e molto semplice da maneggiare, il nettalingua richiede anche una ridotta manutenzione: basterà lavarlo adeguatamente dopo l’uso, per poi asciugarlo e riporlo nella sua custodia.

Pulisci lingua: i benefici

Sorriso

Nella tradizione ayurvedica la lingua rivesta un ruolo importantissimo, non solo perché ci permette di comunicare e di assaporare i cibi, ma anche e soprattutto per la sua funzione equilibrante dell’intero corpo. Sin dall’antichità, infatti, questo organo veniva considerata una vera e propria estensione dello stomaco. Inoltre, la cultura ayurvedica vede nell’igiene personale uno dei principi cardine per il benessere.

Tradizionalmente alla lingua viene associato il buon funzionamento di molti altri organi, come lo stomaco e l’intestino, la milza, il pancreas e il fegato. Ancora, gli antichi ritenevano che potesse essere collegata anche al cuore e ai reni, un fatto che non si discosta – almeno nella teoria – troppo dalla realtà. Le infezioni del cavo orale, infatti, possono avere effetti diretti sul cuore, basti pensare alla necessità di cure specifiche in presenza di una carie profonda o di un granuloma, proprio per evitare che i batteri possano raggiungere il muscolo più importante dell’intero organismo.

I benefici principali del nettalingua sono connessi innanzitutto alla riduzione di germi e agenti esterni nella bocca, con effetti immediati per la salute di denti e gengive, tessuti molli, tonsille, vie respiratorie superiori e molto altro ancora. Non ultimo, una lingua in forma permette di percepire più chiaramente i sapori, salutare definitivamente le fastidiose afte e rinforzare le risorse immunitarie contro gli agenti sgraditi.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social