Psoriasi del cuoio capelluto, come alleviarla

Psoriasi del cuoio capelluto, come alleviarla

Psoriasi cuoio capelluto: rimedi naturali, consigli utili su shampoo, impacchi e abitudini alimentari per alleviare il fastidio e contenere il problema.

La psoriasi è una dermatite che può coinvolgere molte parti del corpo, tuttavia la forma più evidente è la psoriasi del cuoio capelluto, che non si limita alle squame, al rossore, alle irritazioni e ai pruriti, ma spesso provoca anche caduta di intere ciocche di capelli, peggiorando così l’impatto visivo e psicologico di quella che è ritenuta una malattia sociale. Ci sono però delle terapie, degli escamotage e dei rimedi naturali capaci di alleviare i fastidiosi effetti di questa malattia.

Alcuni, tra questi rimedi naturali e non, ineriscono anche le abitudini di ognuno. A volte, per esempio, i dermatologi prescrivono agli affetti da psoriasi al cuoio capelluto uno shampoo antiforfora non troppo aggressivo con cui lavare i capelli un paio di volte a settimana e una soluzione di calomelano, un minerale, con cui massaggiare le zone colpite un paio di volte al giorno. Inoltre, è sempre consigliabile non coprire la pelle colpita da psoriasi e andare al mare, soprattutto dove c’è una concentrazione maggiore di salinità: molti consigliano per le vacanze la zona del Mar Morto, per esempio. Gli altri consigli ineriscono invece la dieta e gli impacchi.

Dieta

  • Prediligere gli alimenti biologici;
  • Nutrirsi di frutta fresca con la buccia, per l’apporto di fibre, e verdura: non devono mancare i cibi naturali, come pure legumi e cereali integrali;
  • Nutrirsi di alimenti che contengono molti omega 3, come olio di semi di lino o olio di pesce;
  • Sostituire pane e pasta tradizionali con quelli integrali;
  • Consumare fermenti lattici vivi o anche alimenti che ne contengano, come lo yogurt;
  • Consumare meno carne e in generale evitare i grassi di origine animale;
  • Bere molta acqua. Accompagnare anche con del limone;

Impacchi e massaggi

  • Si possono applicare poche gocce di olio di origano, sempre che non si sia allergici, finché non si riducono squame e irritazioni;
  • Fare degli impacchi con il burro di karitè prima di ogni lavaggio mattutino: bisogna tenere l’applicazione per un’intera notte;
  • Fare piccoli massaggi con olio di cocco biologico oppure olio extravergine di oliva, per stimolare il sistema immunitario;

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi insoliti del limone