I proprietari di cani fanno più esercizio

I proprietari di cani fanno più esercizio

Fonte immagine: Pexels

I proprietari di cani fanno più esercizio fisico rispetto al resto della popolazione: è quanto rivela uno studio condotto nel Regno Unito.

I proprietari di cani fanno più esercizio rispetto al resto della popolazione. È quanto svela un nuovo studio condotto nel Regno Unito, condotto dall’Università di Liverpool e pubblicato sulla rivista Scientific Reports: addirittura, gli amanti degli amici quadrupedi fanno movimento quattro volte più frequentemente rispetto a chi non accudisce animali domestici.

I ricercatori hanno deciso di indagare le abitudini di una piccola comunità di Liverpool, una scelta tutt’altro che causale: le piccole dimensioni del quartiere scelto, infatti, hanno permesso di analizzare individui diversi in condizioni di vita molto simili. In questo modo, i ricercatori hanno potuto ridurre il peso dei fattori ambientali – come la presenza e la distribuzione dei parchi, ad esempio – che potrebbero influire sull’esercizio fisico. In totale, lo studio ha coinvolto 700 partecipanti suddivisi in 385 abitazioni: la maggior parte degli intervistati è di mezza età, ma sono stati inclusi anche 70 bambini e giovani. Del campione totale, circa un terzo è proprietario di almeno un cane.

Dall’analisi delle abitudini di questi abitanti del quartiere di Liverpool, è emerso come i proprietari di cani conducano una vita certamente più attiva, dove non manca mai l’esercizio fisico. Si muovono quattro volte più del resto della popolazione, infatti, soprattutto con camminate o corse sostenute per portare il cane a spasso per le sue passeggiate quotidiane. Oltre che con la somministrazione di questionari, i ricercatori hanno confermato le evidenze raccolte dotando i partecipanti di dispositivi di tracking per monitorare la loro attività fisica.

L’accudimento di un cane è quindi visto come un metodo efficace, e soprattutto gratificante, per mantenersi in forma. È molto importante, soprattutto a partire dalla mezza età, effettuare un allenamento quotidiano: oltre ad apportare beneficio sia alle ossa che ai muscoli, riduce sensibilmente il rischio cardiovascolare ed è di estremo aiuto per la gestione di problematiche croniche come il diabete.

Fonte: New York Times

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!