Porsche Taycan: il debutto a Shanghai

Porsche Taycan: il debutto a Shanghai

Fonte immagine: Porsche

Porsche porta al debutto ufficiale il prototipo della Taycan che effettuerà diversi giri dimostrativi in vari circuiti del mondo.

La Porsche Taycan, anche se ancora sotto forma di prototipo, ha fatto il suo debutto al Porsche Experience Center di Shanghai effettuando i primi giri dimostrativi ufficiali. Alla guida Li Chao, un pilota della Porsche Carrera Cup Asia, che è rimasto favorevolmente impressionato dalla guidabilità dell’auto. Il prototipo è ancora pesantemente camuffato e nonostante sia stato ufficialmente mostrato dalla casa automobilistica mette in evidenza ancora un terminale di scarico falso.

Non si è trattato però di un debutto una tantum. Il prototipo della Porsche Taycan sarà portato sugli autodromi di tutto il mondo per effettuare una serie di giri dimostrativi nelle prossime settimane. Dopo l’apparizione a Shanghai la Porsche Taycan sarà presente alla Hill Run, che fa parte del Festival of Speed ​​che si tiene a Goodwood dal 4 al 7 luglio 2019. L’auto elettrica di Porsche sarà presente anche alla tappa finale del campionato ABB FIA Formula E a New York dal 13 al 14 luglio 2019.

L’obiettivo sembra essere quello di mostrare le prestazioni della Taycan, per dimostrare che trattasi di una vera Porsche anche se dotata di un motore elettrico. Uno dei problemi delle auto dotate di alimentazione a batteria è l’impossibilità di mantenere per lungo tempo le massime prestazioni. Porsche ha affermato di aver risolto questo problema e queste dimostrazioni servono anche a dimostrare che l’auto è in grado di competere su pista come tutte le classiche auto sportive dotate di motore termico.

Dopo questo tour la versione di produzione della Porsche Taycan dovrebbe finalmente debuttare a settembre, prima del suo lancio sul mercato. Il costruttore tedesco ha anche ricordato i numeri della sua auto elettrica. La Taycan disporrà di oltre 600 cavalli e di una velocità massima superiore ai 250 Km/h. Bruciante l’accelerazione, con uno 0 a 100 Km/h in meno di 3,5 secondi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Ventotene e il dissalatore: l’editoriale di Pecoraro Scanio