Polpette vegetariane al forno (e variante vegana): la ricetta

Polpette vegetariane al forno (e variante vegana): la ricetta

Fonte immagine: GreenStyle

Impariamo a cucinare delle polpette vegetariane, semplici e gustose anche nella variante vegana.

Le polpette sono sinonimo di gioco e gioia. Quando appaiono sulle nostre tavole è sempre un momento di festa e quasi ciascuno di noi può vantare una mamma o una nonna campionesse mondiali di polpette. Non può essere altrimenti se ci pensate bene: come ci insegnano i vecchi e sacrosanti principi dell’economia domestica, infatti, le polpette sono l’espressione massima del recupero degli avanzi o dello svuota-frigo. Non c’è piatto che meglio si presti a dar nuova vita a un bollito, a verdure lesse o cotte in padella e a tutta quella serie di singole fettine di prosciutto rimaste solitarie nel cartoccio accanto a tocchettini di formaggio, residui di un aperitivo o di un veloce snack.

Di carne, di pesce, vegetariane o, addirittura totalmente vegane le polpette sono sempre una delizia del palato che, a seconda della consistenza e del ripieno, si prestano a essere cucinate fritte, al forno, al sugo o in bianco.

Saper fare le polpette è un’arte oltre che un omaggio doveroso alla nostra tradizione culinaria, una presenza costante nei ricettari di oggi e di ieri, che altro non è che una sapiente dose di elementi e di consistenze che esplodono in un unico boccone. Un piatto talmente sacro che il pluristellato chef Bruno Barbieri ne hanno fatto un cavallo di battaglia della sua cucina oltre che a renderle protagoniste esclusive di un libro dedicato: “Polpette che passione!”

In più, proprio durante la preparazione, si possono trasformare in un divertente passatempo da trascorrere con i propri bambini e un importante momento di educazione e rispetto nei confronti del cibo e dell’essenziale esperienza tattile che esso comporta, oltre a un modo sano e alternativo per far mangiar loro gli alimenti che meno gradiscono ma che sono fondamentali per una sana alimentazione: come le verdure, appunto, ed è la variante che vi proponiamo oggi anche nella variante vegana.

INGREDIENTI PER 4/6 PORZIONI PER LE POLPETTE

  • 200 grammi di verdura lessa. Nel nostro frigo erano avanzati gli agretti (o barbe di frate) e abbiamo adoperato quelli, ma vanno bene anche spinaci, bietole, zucchine o cicoria, anche se quest’ultima risulta più amarognola.
  • 1 uovo.
  • 250 grammi di ricotta.
  • 100 grammi di pangrattato + la quantità necessaria per impanare.
  • 50 grammi di grana padano o pecorino se gradite un sapore più deciso (opzionale).
  • Sale fino q.b.
  • Noce moscata grattugiata fresca (opzionale).
  • Olio extravergine di oliva.

Per la variante vegana sostituire:

  • 250 grammi di ricotta di formaggio vegetale a pasta morbida.
  • 1 uovo patata lessa di medie dimensioni.
Agretti lessi
Agretti lessi

PREPARAZIONE

Prendete gli agretti lessi (o le verdure che avete) e strizzateli per bene. Per favorire la legatura e la lavorazione dell’impasto, sminuzzateli un poco.

Poneteli in una ciotola con la ricotta (o il formaggio vegetale), l’uovo (o la patata lessa schiacciata), il pangrattato, una presa di sale fino, il grana (opzionale) e la noce moscata da grattugiare fresca (opzionale).

Mischiate per bene l’impasto con una forchetta o, se siete più comodi, con le mani.

impasto polpette vegetariane
impasto polpette vegetariane

Procedete a formare le polpette, tenendo a portata di mano:

  • Una teglia ricoperta con carta da forno unta con olio extravergine di oliva.
  • Un piatto con il pangrattato per la panatura.
  • Una ciotola di acqua per tenere inumidite le mani. Tale operazione vi faciliterà per il prelievo dell’impasto che dovrà avvenire con le dita e la formazione delle polpette.

Prelevate un pezzo di impasto e dategli una forma tonda usando i palmi delle mani. Passatelo per bene nel pangrattato e adagiatelo sulla teglia. Ripetete il procedimento fino a terminare tutto il composto.

Impanatura polpette
Impanatura polpette

Accendete il forno in modalità statica a 190 gradi e quando è caldo infornate per circa 20 minuti. A metà cottura, girate le polpette per permettere una doratura omogenea.

Terminato il tempo di cottura, sfornate e servite, facendo attenzione e a non scottarvi.

Polpette vegeratariane
Polpette vegeratariane

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Biscotti con gocce di cioccolato, ricetta vegan