PFAS, agenti chimici causano menopausa precoce

PFAS, agenti chimici causano menopausa precoce

I PFAS possono anticipare la menopausa, esponendo le donne a diversi rischi per la salute: l'allerta in uno studio della University of Michigan.

L’esposizione ai PFAS può causare un ingresso precoce in menopausa. Secondo i ricercatori della University of Michigan School of Public Health questo inquinante rappresenta una seria minaccia per le donne. Un anticipo anche ridotto della fase post-riproduttiva porterebbe a effetti negativi sia specifici che di salute generale.

Come riportato dai ricercatori sulla rivista “The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism“, i PFAS sono inquinanti subdoli e pericolosi. Ha dichiarato il Prof. Ning Ding, Ph.D. e M.P.H. presso la University of Michigan School of Public Health di Ann Arbor (Michigan, USA):

I PFAS sono ovunque. Una volta entrati nel corpo non si decompongono e si accumulano nel tempo. A causa della loro persistenza negli esseri umani e gli effetti potenzialmente lesivi della funzionalità ovarica, è importante incrementare la consapevolezza su questo problema e ridurre l’esposizione a questi agenti chimici.

Lo studio statunitense ha coinvolto 1120 donne di mezza età, incluse nello “Study of Women’s Health Across the Nation“. Si tratta di una ricerca prospettiva di coorte durata 17 anni. In base ai risultati ottenuti le donne che sono andate in menopausa in anticipo (circa 2 anni) avrebbero mostrato alti livelli di PFAS nei campioni di sangue prelevati.

PFAS padella antiaderente
Fonte: Foto di Taken da Pixabay

Appena due anni di anticipo, ma sufficienti per influire in maniera negativa sulla salute delle donne. Ha spiegato il Prof. Sung Kyun Park, Sc.D. e M.P.H. presso la University of Michigan School of Public Health:

Persino entrare in menopausa alcuni anni prima del previsto potrebbe avere un impatto significativo sulla salute cardiovascolare e delle ossa, sulla qualità della vita e sulla salute in generale delle donne.

Fonte: The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: undicesima lezione