Perseidi, Acquaridi e Carpricornidi, le stelle cadenti a luglio

Perseidi, Acquaridi e Carpricornidi, le stelle cadenti a luglio

Perseidi, Acquaridi e Capricornidi tra le stelle cadenti attese tra luglio e agosto, ecco quali sono i periodi migliori per osservarle.

Le Perseidi guideranno la marcia delle stelle cadenti di questa estate 2020. Lo spettacolo astronomico ha preso il via poco dopo la metà del mese, il 17 luglio, ma proseguirà per quasi tutto il mese di agosto. A fare compagnia a questi corpi celesti sono attese anche le Delta Acquaridi e le Alpha Capricornidi.

Secondo quanto riferito dagli astronomi le Perseidi saranno visibili dal 17 luglio fino al 26 agosto. Tuttavia il periodo di più intensa attività di queste stelle cadenti è atteso intorno al 12 agosto. A favorire l’osservazione di questo evento il fatto che la maggiore visibilità del fenomeno è previsto quando la Luna si troverà in fase calante.

Discorso opposto per quanto riguarda le Delta Acquaridi, che saranno visibili nel periodo compreso tra il 12 luglio e il 23 agosto. A differenza di quanto accadrà per le Perseidi, le Acquaridi vivranno il loro momento di maggiore attività poco dopo l’arrivo della Luna piena. Ciò ne limiterà notevolmente la visibilità, rendendo il 2020 un anno non ottimale per osservarle.

Nel cielo di luglio spazio anche alla pioggia di stelle cadenti denominate Alpha Capricornidi. Si tratta di meteoriti persi dalla cometa 169P/NEAT. Risulteranno visibili tra il 3 luglio e il 15 agosto, con periodo di maggiore attività previsto intorno al 28/29 luglio.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be