• GreenStyle
  • Pets
  • In pensione la tartaruga record di accoppiamenti: ha salvato la sua specie

In pensione la tartaruga record di accoppiamenti: ha salvato la sua specie

In pensione la tartaruga record di accoppiamenti: ha salvato la sua specie

Fonte immagine: Pixabay

Diego, la tartaruga capace di salvare la sua specie grazie a un record di accoppiamenti, va in pensione: a 100 anni, si gode la terza età.

Una tartaruga record di accoppiamenti, tanto da essere riuscita a salvare la sua specie, abbandona la fase riproduttiva per godersi la meritata terza età. È questa la singolare storia di Diego, un esemplare delle Galapagos, capace nella sua lunga esistenza di donare la vita a ben 800 piccoli. L’animale era salito agli onori della cronaca qualche anno fa, proprio per la sua famelica predisposizione all’accoppiamento e per il suo ruolo nell’assicurare un futuro alla sua specie, data inizialmente per spacciata.

La tartaruga appartiene alla famiglia delle Chelonoidis hoodensis e, nel corso della prima metà del ‘900, è stata per molto tempo uno dei due unici esemplari maschi della specie sull’isola di Española, nelle Galapagos. All’incirca una cinquantina di anni fa, però, è stato avviato un piano di riproduzione, di cui Diego è stato protagonista.

Nel corso degli anni, infatti, l’animale si è accoppiato senza sosta con dozzine di femmine, tanto che la popolazione dell’isola è letteralmente rinata: sull’isola sono oggi presenti ben 2.000 esemplari. Diego è il padre di ben 800 di queste tartarughe, il 40% sul totale.

Nonostante Diego sia l’esemplare più famoso, anche perché facilmente avvicinabile e per nulla turbato dalla presenza umana, è il compagno E5 ad aver dimostrato la maggiore capacità riproduttiva: ben il 60% su tutti i nuovi nati sull’isola. Raggiunti i 100 anni d’età, e ripopolata la specie, gli esperti hanno deciso di garantire alla tartaruga il meritato riposo – una sorta di “pensione” riproduttiva – anche se in teoria potrebbe risultare ancora fertile per altri 20 anni.

Diego sarà ora lasciato libero di vivere la sua esistenza senza restrizioni, anche se gli esperti sospettano non abbandonerà la sua fama da corteggiatore: non è escluso, infatti, che possa lanciarsi nella ricerca di nuove compagne.

Fonte: Huffington Post

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese