Pasto più importante della giornata: non è la colazione

Pasto più importante della giornata: non è la colazione

Fonte immagine: Pixabay

Ricercatori australiani hanno osservato che in media chi salta la colazione assume meno calorie gironaliere.

Se vuoi perdere peso devi saltare la colazione. Lo sostiene una nuova ricerca condotta dalla Monash University di Melbourne, in Australia, che ha analizzato l’effetto sul cambio di peso e l’assunzione di calorie nei soggetti che tutte le mattine fanno colazione.

A differenza di quanto si crede, mangiare un pasto abbondante al mattino non smorza la sensazione di fame durante la giornata e, anzi, potrebbe non aiutare le persone a controllare il proprio peso.

Lo studio tende a smentire parte della ricerca effettuata negli scorsi anni che, in pratica, sosteneva il contrario. I test sono stati fatti su persone di differente massa e peso corporeo, monitorate dalle 24 ore alle 16 settimane.

I ricercatori hanno scoperto che l’assunzione totale giornaliera di calorie, indipendentemente dagli stili di vita, era superiore nei gruppi che facevano colazione rispetto a quelli che l’avevano saltata di circa 260 calorie al giorno.

Nessuna “variazione significativa” è stata però riscontrata nel metabolismo. In pratica, la colazione non accelera il metabolismo, almeno secondo i ricercatori australiani, che però avvertono: “fare colazione regolarmente potrebbe avere altri effetti importanti, è necessaria quindi cautela nello sconsigliare la colazione per la perdita di peso negli adulti”.

Inoltre, nello studio viene specificato che non esiste un approccio unico da utilizzare per perdere peso, ma che varia in base al metabolismo di ogni singola persona.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Vivismart: intervista a Roberto Ciati – Barilla Group