Parco di Decima Malafede pieno di rottami auto: appello a Virginia Raggi

Parco di Decima Malafede pieno di rottami auto: appello a Virginia Raggi

Fonte immagine: Wikipedia

Il Parco di Decima Malafede è una discarica a cielo aperto che ospita rottami di auto, GreenStyle lancia l'appello di Pecoraro Scanio a Virginia Raggi.

Una riserva naturale diventata una discarica a cielo aperto che ospita rottami di auto, spesso dati alle fiamme. Questa la situazione della Riserva Naturale di Decima Malafede. Un problema ormai noto da tempo e più volte denunciato anche da Striscia La Notizia.

In particolare il programma satirico di Antonio Ricci è tornato di recente (nella puntata dell’8 ottobre scorso) sulla situazione della riserva naturale con un servizio dell’inviato Jimmy Ghione che ha mostrato addirittura un peggioramento delle condizioni dell’area.

Jimmy Ghione Parco Decima Malafede
Fonte: Striscia La NotiziaJimmy Ghione nel Parco Decima Malafede

Un servizio che ha fatto indignare tanti, tra questi anche l’ex ministro dell’Ambiente, e attuale presidente della fondazione Univerde, Alfonso Pecoraro Scanio che lancia un appello alla sindaca di Roma Virginia Raggi dalle nostre pagine:

“Bisogna ripulire il parco di Decima Malafede dai rottami delle auto e dare una risposta al servizio di Striscia. Queste difficoltà in quella zona risalgono ad oltre un decennio. Auspicando che le emergenze della zona siano al più presto definite, restituendo il parco alla sua funzione di tutela ambientale, occorre almeno rimuovere subito questa forma di degrado di grande evidenza. Per questo mi rivolgo alla Sindaca di Roma Virginia Raggi e al presidente della Regione Nicola Zingaretti per un intervento urgente per rimuovere i rottami delle auto e aumentare le azioni di tutela del parco di Decima Malafede”.

Un appello, quello lanciato da Pecoraro Scanio, che noi di GreenStyle sosteniamo con forza al fine di riqualificare una Riserva Naturale del Comune di Roma per la quale si è fatto veramente troppo poco negli ultimi anni.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole