Pannelli fotovoltaici policristallini: modelli migliori

Pannelli fotovoltaici policristallini: modelli migliori

Come scegliere i pannelli fotovoltaici policristallini, quali sono i modelli migliori e alcuni consigli utili.

Sia a livello industriale che per quanto riguarda l’autoconsumo il fotovoltaico è tra le rinnovabili più valide a livello tecnologico e di costi. Al momento dell’acquisto di uno o più pannelli fotovoltaici si dovrà tenere conto, sia se destinati a soddisfare un fabbisogno domestico che per necessità di tipo lavorativo, delle varie differenze che vi sono tra moduli solari monocristallini e policristallini.

La scelta tra pannelli fotovoltaici policristallini e monocristallini dovrà tenere conto di quelle che sono le loro caratteristiche di base, soprattutto nell’ottica del futuro rendimento degli impianti. I monocristallini hanno cristalli orientati nella stessa direzione e un colorito più scuro e omogeneo, assicurando in caso di corretta esposizione una maggiore resa; quelli policristallini sono di colore più chiaro e presentano cristalli rivolti in direzioni differenti, offrendo un contributo medio maggiore nell’arco dell’intera giornata (soprattutto con impianti fissi e quindi non orientabili in base alla luce solare).

Pannelli fotovoltaici policristallini: modelli migliori

Eco-Worthy 200W

Pannelli fotovoltaici EcoWorthy

Il blocco fotovoltaico policristallino Eco-Worthy si compone di due moduli separati da 100W, VOC 22,41V e VOP 17,9V, del peso totale di circa 8 chilogrammi. Le dimensioni sono di 66,5x100x3,5 centimetri. È in grado di funzionare a una temperatura compresa tra -40 e +80 gradi centigradi, il telaio è in alluminio ed è dotato di scatola di giunzione impermeabile e personalizzabile.

La potenza è garantita al 90% in 10 anni, 80% in 25 anni. È fornito con batteria SLA da 12V. Ideale per uso esterno, anche grazie all’architettura impermeabile. Può essere facilmente collegato ad altri pannelli fotovoltaici ed è dotato di una coppia di connettori MC4 maschio/femmina. Il prezzo di riferimento è di 160 euro.

Pro: Design impermeabile, garanzia.

Contro: Sprovvisto di Inverter.

=> Trova il prezzo su Amazon

Dokio 200W

Pannelli fotovoltaici policristallini Dokio

Il pannello fotovltaico Dokio 200W è realizzato in vetro temprato e alluminio anodizzato per resistere maggiormente agli agenti atmosferici e garantire una maggiore efficienza. La potenza di picco è 100W, mentre la tensione è 18V, la corrente 5,56A. Altri valori sono: tensione di circuito aperto (VOC) 22,00V; corrente di corto circuito (ISC) 5,81A; tensione massima di sistema DC 1000V.

Il rendimento è garantito al 90% in 10 anni e all’80% in 25 anni, mentre è fornito con due cavi da 60 centimetri e connettori MC4. Può essere utilizzato sia per la casa che per alimentare camper, baite e sistemi di videosorveglianza. Facilità di installazione e un servizio di assistenza gratuita pre e post vendita sono inclusi nell’acquisto, mentre le dimensioni del prodotto (due pannelli policristallini da 100W) sono 100x66x2,5 centimetri. Prezzo poco superiore ai 150 euro.

Pro: Garanzia rendimento, resistente agli agenti atmosferici, facilità di installazione, assistenza gratuita pre e post vendita.

Contro: Non dotato di Inverter.

=> Scoprilo su Amazon

Giosolar 100W

Fotovoltaico policristallino Giosolar

Questi moduli fotovoltaici policristallini hanno una potenza di 100W, Power Tolerance +/-3%, VMP 18,1V, VOC 21,6V e iMP 5,55A. Il peso è di circa 7,5 chilogrammi, mentre le dimensioni sono 102,5×67,1×3 centimetri. Sono provvisti di connettori MC4 e possono funzionare su impianti off-grid anche relativamente a veicoli e imbarcazioni. Rendimento garantito con riduzione progressiva (dal 95 all’80%).

I pannelli fotovoltaici policristallini Giosolar sono resistenti ai forti venti e alle temperature estreme, oltre che alle nevicate. Il prezzo indicativo è di 100 euro.

Pro: Prezzo, Resistenza a neve e vento.

Contro: Funzionamento solo off-grid.

=> Trovalo su Amazon

Enjoysolar 80W

Fotovoltaico policristallino enjoysolar

Si tratta in questo caso di moduli solari in silicio policristallino da 80W, con vetro temprato resistente agli agenti atmosferici e diodi catarifrangenti per massimizzare la resa in caso di ombreggiature sui pannelli. Il telaio è in alluminio anodizzato, mentre il peso è di poco inferiore ai 9 chilogrammi. Le dimensioni sono 100,6×66,4×3,5 centimetri, il voltaggio 18,1V, l’amperaggio 4,55A e il funzionamento è previsto a una temperatura compresa tra -40 e 85 gradi centigradi.

Non sono fornite batterie insieme ai pannelli, per un eventuale accumulo dell’elettricità generata (che dovrà quindi essere consumata direttamente). Il prezzo per questo pannello è di 73 euro.

Pro: Prezzo, temperatura di funzionamento.

Contro: Potenza limitata, assenza di batteria, peso.

=> Scopri il prezzo su Amazon

Torna al menu dei prodotti

Scelta della redazione

Il pannello fotovoltaico policristallino scelto dalla redazione è il Dokio 200W (due pannelli da 100W). La preferenza è andata a questo modello in virtù delle possibilità offerte e delle particolari condizioni evidenziate in termini di facilità di installazione e servizio di assistenza gratuita pre e post vendita.

Consigli

La scelta del proprio pannello fotovoltaico policristallino deve tenere conto non soltanto della maggiore convenienza in termini di costo d’acquisto dei moduli, ma anche delle caratteristiche della propria zona, della tipologia e della durata dell’esposizione al sole e dell’eventuale possibilità di orientare i pannelli durante la giornata.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sunny Days Roma 2016: intervista a Massimo Bracchi – SMA Italia