Panda rischia di affogare, viene salvato

Panda rischia di affogare, viene salvato

Un panda cinese decide di attraversa un fiume e rischia di morire travolto dalla corrente: l'animale è stato fortunatamente tratto in salvo.

Aveva semplicemente cercato di attraversare un fiume, forse incuriosito dalla vegetazione presente sulla sponda opposta. Eppure, l’improvviso coraggio di un panda cinese si è trasformato in un pericoloso incidente, tale da minacciarne la sopravvivenza. È quanto è accaduto negli ultimi giorni nella provincia di Sichuan, dove un grande esemplare è stato miracolosamente salvato dalle acque.

Il tutto è accaduto il primo novembre, presso la China Giant Panda Research, una riserva naturale molto estesa, dedita al recupero e al ripopolamento dei panda. A quanto sembra, un esemplare ha deciso di attraversare un piccolo fiume, per raggiungere la sponda opposta, forse attirato da cibo e vegetazione. Entrato in acqua, però, l’animale è stato travolto della corrente, tanto da rischiare di affogare per l’impossibilità di muoversi.

Il panda, una femmina di quattro anni, è stato fortunamente intercettato da alcuni lavoratori della riserva: armati di pazienza, e mezzi di soccorso limitati, hanno permesso all’animale di sfuggire dalle acque e di tornare in sicurezza sulla riva. Per completare l’operazione, considerato come l’esemplare fosse allo stremo delle proprie forze e avesse dimostrato segnali di irrequietezza, lo staff della struttura è ricorso a un sedativo, lanciato grazie a un dardo. Secondo quanto riportato sui social network, l’incidente sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio, ma fino alla tarda sera pare non sia stato possibile mettere in salvo il plantigrade.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Annalisa Corrado