• GreenStyle
  • Salute
  • Ondate di calore: il Ministero della Salute attiva il numero 1500

Ondate di calore: il Ministero della Salute attiva il numero 1500

Ondate di calore: il Ministero della Salute attiva il numero 1500

Fonte immagine: iStock

Attivo il numero 1500 per l’allerta caldo. Tra le misure previste dal Ministero della Salute per far fronte alle ondate di calore estive, il servizio metterà a disposizione dei cittadini diverse informazioni utili ad affrontare le alte temperature. Indicazioni rivolte sia agli assistiti che ai medici di medicina generale e agli operatori sanitari. La novità […]

Attivo il numero 1500 per l’allerta caldo. Tra le misure previste dal Ministero della Salute per far fronte alle ondate di calore estive, il servizio metterà a disposizione dei cittadini diverse informazioni utili ad affrontare le alte temperature. Indicazioni rivolte sia agli assistiti che ai medici di medicina generale e agli operatori sanitari.

La novità principale del 2019 è proprio l’estensione dei servizi associati al numero 1500 anche alle ondate di calore, come sottolineato attraverso una nota del Ministero della Salute:

L’attività del servizio 1500 dal giorno 29 giugno è stata estesa dal ministro della Salute Giulia Grillo alla tematica delle ondate di calore per consentire ai cittadini di ricevere informazioni su come affrontare il caldo e per fornire indicazioni utili sui servizi socio sanitari presenti sul territorio nazionale.

Di seguito l’elenco dei servizi e delle informazioni a disposizione dei cittadini che chiameranno il numero 1500, attivo tutti i giorni (inclusi i festivi) dalle 10 alle 16:

  • Bollettini giornalieri del Sistema nazionale di previsione e allerta per le ondate di calore;
  • Misure da adottare per prevenire i rischi per la salute legati al caldo;
  • Servizi dedicati attivati sul territorio da ASL e Comuni nell’estate 2019;
  • Raccomandazioni per la popolazione, per i Medici di medicina generale, per gli operatori sanitari di istituti di ricovero per anziani, per le badanti, per i lavoratori outdoor, per le donne in gravidanza e per proteggere la salute dei bambini più piccoli.

Il Ministero della Salute ha ricordato inoltre che sono a disposizione dei cittadini anche il sito www.salute.gov.it/caldo e l’app “Caldo e salute” (disponibile per dispositivi Android (Play Google) e iOS (App Store). Presenti inoltre informazioni (in sei diverse lingue) destinate alle badanti.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole