OMS: i consigli per ridurre l’ansia e gestire lo stress

OMS: i consigli per ridurre l’ansia e gestire lo stress

Fonte immagine: Istock

Alcuni consigli, pubblicati direttamente dall’OMS, per ridurre l’ansia e gestire lo stress di adulti e bambini durante questo difficile periodo.

Il coronavirus continua a mietere vittime, soprattutto in Italia. Toccando quota 133 in un giorno solo, l’Italia fa segnare un bilancio di 366 vittime per Covid-19. L’Italia è seconda solo alla Cina in termini di mortalità. Sono invece 6.387 i malati, con un incremento di 1.326 persone ogni giorno. Il virus sta coprendo tutta la penisola, scatenando il panico. La situazione internazionale non sembra più rosea, tanto che l’OMS raccomanda la massima attenzione. A far discutere è anche il panico generale diffuso, tanto che sempre l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha diffuso un’infografica in cui divulga una serie di consigli per gestire lo stress per adulti e bambini.

Come gestire ansia e stress: l’infografica OMS

  1. Parla con le persone che ami e di cui ti fidi: soprattutto se sono lontane; non vedere chi amiamo può essere frustrante ma a volte basta una telefonata per riportare il sorriso.
  2. Mantieni uno stile di vita sano: nonostante la clausura forzata è importante mangiare sano e fare attività fisica per non cadere preda della depressione.
  3. Evita alcool e droghe per gestire le emozioni: meglio parlare con un medico per non amplificare l’effetto delle emozioni negative.
  4. Segui le notizie da fonti attendibili: è facile farsi travolgere dal panico.
  5. Limita le notizie catastrofiche: limitare la preoccupazione e l’agitazione riducendo il tempo che si trascorre a seguire, in vario modo, la copertura mediatica sull’argomento.
  6. Attingi alle abilità che hai usato in passato: tutti noi abbiamo già affrontato momenti duri nella nostra vita, questo è il momento di riflettere su come abbiamo fatto a superarli!
  7. Prenditi cura dei bambini e tienili in famiglia: i bambini sentono che qualcosa è cambiato, dovremo cercare di tenerli al sicuro e fargli avvertire meno stress possibile, circondandoli di affetto
  8. Inventa giochi per i bambini: per distrarli, per distrarti.
  9. Continua a seguire routine e orari: non stravolgere la tua vita, perché questo potrebbe avere un effetto devastante sul tuo umore.
  10. Spiega ai tuoi cari cosa sta succedendo: con calma e diffondendo informazioni semplici e chiare.

L’infografica non è l’unica card a supporto utilizzata dall’OMS: ogni giorno, infatti, vengono diffusi consigli per aiutarsi e aiutare le persone care in questo momento di crisi. Non solo consigli medici, dunque, ma anche psicologici, per combattere ansia e depressione.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit: esercizi da fare in casa (lezione 1)