Omeopatia Porte Aperte: venerdì 8 aprile in tutta Italia

Omeopatia Porte Aperte: venerdì 8 aprile in tutta Italia

Per celebrare la Giornata Internazionale dell'Omeopatia CEMON lancia Omeopatia Porte Aperte, visite gratuite in oltre 300 studi medici e veterinari.

Visite mediche gratuite con specialisti omeopati venerdì 8 aprile 2016. L’occasione è offerta dall’evento Omeopatia Porte Aperte, promosso da CEMON, Presidio Omeopatia Italiana. Si tratta della quinta edizione dell’iniziativa, scelta caduta sul mese di aprile per celebrare la nascita di colui che ne ha fissato i precetti: Christian Friedrich Samuel Hahnemann, nato nell’aprile del 1755.

L’iniziativa farà parte degli eventi collegati alla Giornata Internazionale dell’Omeopatia, prevista per il 10 aprile e promossa dalla Liga Medicorum Homoeopathica Internationalis (LMHI). Durante Omeopatia Porte Aperte negli oltre 300 studi sparsi in tutta Italia medici e medici veterinari omeopati offriranno visite specialistiche gratuite. Sarà così possibile avvicinarsi a tale pratica e valutarne in maniera diretta i metodi e l’efficacia.

Dati in crescita per Omeopatia Porte Aperte, con l’adesione dei medici e dei medici veterinari cresciuta negli anni fino a toccare quota 350 nel 2015 (200 nel 2013 e 300 nel 2014). L’omeopatia in Italia è scelta dal 4,1% della popolazione residente (fonte ISTAT).

Le visite gratuite possono essere richiesta attraverso il sito presidiomeopatiaitaliana.it oppure chiamando uno dei seguenti numeri di telefono: 081.3951888 – 320.7232183 – 081.7614707 (attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle 18:00).

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Max Paiella