Olio di vinaccioli: cos’è, proprietà, come si usa

Olio di vinaccioli: cos’è, proprietà, come si usa

Fonte immagine: Pixabay

Dai semi degli acini di uva si ricava un alleato prezioso per la salute e la bellezza: virtù, caratteristiche e usi dell’olio di vinaccioli.

Dai vinaccioli, i piccoli semi che si trovano all’interno degli acini d’uva, si ricava un olio davvero speciale e ricco di numerose proprietà. L’olio di vinaccioli è un prodotto molto apprezzato e prelibato, utilizzato sia per finalità cosmetiche sia per scopi alimentati. Per ottenere questo prezioso olio vegetale utilizzabile a tavola, tuttavia, è necessario mettere in atto un procedimento molto laborioso totalmente naturale basato sulla spremitura a freddo che non prevede l’aggiunta di additivi chimici, preceduta dall’essiccatura dei semi. Questo iter spiega il costo spesso elevato di questo olio, talvolta difficile da reperire nei negozi, basti pensare che un acino d’uva generalmente contiene al suo interno fino a quattro semi.

Come accennato, l’olio di vinaccioli si rivela utile in ambito cosmetico ed alcune tipologie rappresentano un ottimo prodotto in ambito alimentare.

Proprietà

Uva

La lista delle qualità positive dell’olio di vinaccioli è molto lunga: innanzitutto, è ricco di polifenoli e sostanze antiossidanti, in particolare è notevole il contenuto di acido oleico, palmitico e linoleico, che rappresenta una fonte ottimale di Omega 6.

Questo acido grasso essenziale rappresenta anche un rimedio anticolesterolo efficace, tuttavia a rendere l’olio di vinaccioli ancora più prezioso è l’apporto di fosforo, calcio e vitamine.

Usi alimentari

Olio

L’olio di vinaccioli usato a tavola si caratterizza per un gusto leggermente agrodolce, tuttavia si deteriora facilmente se esposto a fonti di luce e calore o a sbalzi termici, in quanto tende a irrancidire molto più velocemente rispetto all’olio d’oliva. Deve essere consumato con parsimonia, sia perché abbastanza calorico sia perché dosi eccessive di omega 6 non bilanciate da adeguate quantità di omega 3 rischiano di favorire la produzione di sostanze dannose per l’organismo.

Questo olio, inoltre, si presta bene alla preparazione di salse e alla realizzazione di condimenti anche a crudo, rivelandosi perfetto anche per le marinature e per la preparazione di deliziose e fresche “citronette” in unione con il succo di limone.

Per quanto riguarda l’utilizzo nelle pietanze che necessitano di cottura, infine, il punto di fumo elevato rende questo olio adatto alle fritture e in genere alle preparazioni che richiedono una temperatura molto alta.

Uso cosmetico

Olio cosmetico

Gli antiossidanti contenuti nell’olio di vinaccioli si rivelano molto utili anche in campo cosmetico, rappresentando elementi fondamentali per proteggere la pelle dai danni causati dal sole e dal naturale processo di invecchiamento, grazie al loro potere di contrastare i radicali liberi. A beneficiare delle qualità dell’olio di semi d’uva sono sia la pelle di viso e corpo sia i capelli.

Per quanto riguarda l’uso sull’epidermide, ad esempio, può essere usato come olio vettore in unione con altri oli essenziali: aiuta a rassodare, idratare, prevenire la comparsa di varici e vene varicose grazie alla sua azione benefica dal punto di vista della circolazione del sangue. L’olio di vinaccioli, inoltre, si assorbe molto facilmente e riesce a penetrare in profondità aumentando sia l’elasticità sia la tonicità della pelle.

Sui capelli, invece, l’olio di semi d’uva diventa un prezioso alleato per limitare l’effetto crespo causato dall’umidità, facilitando la piega: per questo, è utile usarlo sui capelli lavati e tamponati prima del phon e, sui capelli asciutti, prima della piastra.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi del bicarbonato