Olio di nardo: cos’è, benefici e proprietà

Olio di nardo: cos’è, benefici e proprietà

Fonte immagine: Istock

L'olio di nardo è un unguento balsamico, noto anche in antichità, ricavato dal nardo e usato per ungere con benefici vari.

L’olio di nardo si estrae da una pianta che porta lo stesso nome. Nella Bibbia, gli oli essenziali e vegetali erano largamente usati per l’unzione delle persone a scopo di guarigione o benedizione e durante le preghiere e l’olio di nardo compare diverse volte, ma quali sono i suoi benefici?

Olio di nardo: cos’è e benefici

 

Il nardo proviene da paesi asiatici come Cina, Nepal, Himalaya e India. Mentre in Europa, l’olio di nardo era annoverato come uno degli oli più preziosi, proprio per la sua fragranza e utilizzato sin dall’antichità, anche i rituali religiosi, si ritrova anche nella Bibbia anche se oggi ha funzioni completamente diverse.

Tradizionalmente usato soprattutto dalle donne per le sue proprietàcome stimolante ovarico, il viridiflorolo presente nell’olio essenziale è simile all’estrogeno e imitando l’azione degli ormoni femminili aiuta a stimolare l’ovulazione. E’ un buon flebotonico, noto per mgliorare la circolazione e tonificare le pareti venose. Utile per gambe stanche e gonfie. Buon rimedio anche in caso di emorroidi.

Può essere un aiuto anche per chi soffre di depressione o stress e come calmante respiratorio e cardiaco: l’olio essenziale di nardo contiene calarene e alfa patchoulene la cui azioni consentono di ridurre la frequenza cardiaca e quindi la frequenza respiratoria. Risulta quindi utile in caso di tachicardia soprattutto di origine nervosa.

Chi non riesce a dormire, o è stufo dei soliti rimedi naturali, può provare l’olio di nardo, che grazie alle sue proprietà sedative può influire positivamente per chi soffre d’insonnia. Occorre informarsi prima dal medico se può essere un valido aiuto e se può essere usato come rimedio naturale: è sconsigliato per esempio a donne in gravidanza bambini piccoli. Non va assunto oralmente, ma diffuso nell’ambiente. L’uso deve essere fatto per brevi periodi e come regola generale eseguire sempre un test di tolleranza nella piega del gomito, almeno 48 ore prima di usarlo, per scongiurare eventuali allergie.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 cibi ricchi di vitamina C (video)