Obiettivo Terra 2020: premiazione in diretta streaming

Obiettivo Terra 2020: premiazione in diretta streaming

Si svolgerà mercoledì 15 luglio in diretta streaming la cerimonia di premiazione di Obiettivo Terra 2020, ecco come assistere.

Si svolgerà il 15 luglio in diretta streaming la premiazione di Obiettivo Terra 2020. Il concorso fotografico punta a valorizzare le bellezze naturali italiane e a promuoverne la tutela. Il contest è promosso da Fondazione UniVerde e Società Geografica Italiana Onlus, in collaborazione con COBAT (Main partnership) e Bluarancio (Digital Partner).

Come ricordato dai promotori di Obiettivo Terra 2020, lo scopo finale è quello di sostenere le aree protette italiane nel difficile percorso verso una piena tutela e valorizzazione del proprio patrimonio ambientale, paesaggistico e dei borghi. Oltre a questo si punta a sostenere:

Le tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali dei Parchi Nazionali, Regionali, Interregionali, delle Aree Marine Protette e, a partire da questa edizione, delle Riserve Statali e Regionali, favorendo la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e la concreta transizione all’economia circolare.

Sul tema è intervenuto anche Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde, che ha dichiarato:

Il Governo investa sui Parchi e sulle campagne come argine alla crisi del turismo post Covid-19. Aumenta la domanda di turismo naturalistico e all’aria aperta. I parchi sono preziosi per far ripartire il turismo sicuro e sostenibile. Un gioiello del Bel Paese. Gli incentivi fiscali previsti dovranno servire per ammodernare e migliorare la sostenibilità e la qualità dell’accoglienza.

Diretta streaming

Promosso in occasione dell’Eart Day, il concorso vedrà la premiazione del 15 luglio in diretta streaming “phygital“. Si tratterà quindi di un evento che si svolgerà fisicamente, presso la sede di Roma della Società Geografica Italiana Onlus, e attraverso diversi canali social e del digitale terrestre. Mediaparner di Obiettivo Terra 2020 sono Lifegate, Italpress, GreenStyle, Fanpage ed Eco in Città.

La trasmissione avverrà sulle pagine Facebook di @Fondazione UniVerde, @SocietaGeograficaItaliana, @Cobat.it, @SOSTerraOnlus, @Teleambiente, @GreenStyle, @EcoInCittà, @Federparchi, @Trekking.it, oltre che sui canali di TeleAmbiente (Ch 78 per Lazio e Umbria, Ch 812 per la Lombardia). All’evento fisico potranno partecipare soltanto relatori e organizzatori, nel rispetto delle attuali normative anti-Covid.

Premiazione Obiettivo Terra 2020, il programma

La cerimonia di premiazione partirà alle 10 del mattino di mercoledì 15 luglio. Introdurranno l’evento Claudio Cerreti (presidente Società Geografica Italiana), Alfonso Pecoraro Scanio (presidente Fondazione UniVerde) e Giancarlo Morandi (presidente Cobat). A seguire, ore 10:30, i saluti istituzionali di: Virginia Raggi (Sindaca di Roma Capitale), Francesco Boccia (Ministro per gli Affari regionali e Autonomie), Anna Laura Orrico (Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo), Loredana De Petris (presidente del Gruppo Misto, Senato della Repubblica), Giovanni Pettorino (Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera), Carlo Zaghi (direttore generale per il patrimonio naturalistico al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare).

Interverranno durante la premiazione anche gli autori degli scatti vincitori e i dirigenti delle aree protette ritratte nelle immagini. Presenti anche: Giuseppe Peleggi (direttore per l’innovazione tecnologica Coldiretti – Bluarancio), Giampiero Sammuri (presidente Federparchi), Fulco Pratesi (presidente onorario WWF Italia), Rosalba Giugni (presidente Marevivo), Antonio Cianciullo (giornalista e scrittore), Elisabetta Guidobaldi (capo servizio ANSA), Antonello Fiore (presidente SIGEA – Società Italiana di Geologia Ambientale), Chiara Bruni (vicepresidente SOS Terra Onlus), Umberto Forte (direttore I Borghi più belli d’Italia), Silvestro Serra (direttore comunicazione e relazioni istituzionali, Touring Club Italiano), Paola Scarsi (responsabile ufficio stampa FIABA Onlus).

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle