• GreenStyle
  • Auto
  • Nuova Hyundai Tucson, anche in versione ibrida e plug-in

Nuova Hyundai Tucson, anche in versione ibrida e plug-in

Nuova Hyundai Tucson, anche in versione ibrida e plug-in

Fonte immagine: Hyundai

Presentata oggi la nuova Hyundai Tucson, SUV del segmento C che sarà disponibile anche nelle versioni ibrida, mild-hybrid e plug-in.

Svelata oggi la nuova Hyundai Tucson. Il SUV di segmento C è pronto a rilanciare il marchio coreano anche sul fronte delle vetture ibride. Come annunciato dalla casa automobilistica di Seul saranno presenti tre diverse motorizzazioni a ridotto impatto ambientale: ibrida, mild-hybrid e plug-in 48V.

Con Tucson la casa coreana punta a offrire la più ricca gamma di motori elettrificati per il segmento SUV. I nuovi arrivi vanno a integrare le offerte rappresentate da Kona (Hybrid ed Electric), NEXO (seconda generazione di veicoli Hyundai a idrogeno) e Santa Fe (Hybrid e Plug-in Hybrid). Michael Cole, presidente e CEO di Hyundai Motor Europe:

Hyundai è il brand con la più diversificata gamma di powertrain elettrificati, con soluzioni mild-hybrid, ibride, ibride plug-in, elettriche e persino fuel cell. Con l’introduzione di Nuova Tucson era importante potenziare l’elettrificazione del SUV Hyundai più venduto al mondo. Questo lancio segna un altro importante traguardo per il brand, che offre ora versioni elettrificate su tutta la gamma SUV. Con il suo design rivoluzionario e powertrain all’avanguardia, Tucson rimarrà un prodotto chiave per Hyundai in Europa.

Nuova Hyundai Tucson
Fonte: Hyundai

Nuova Hyundai Tucson, motorizzazioni e caratteristiche

Hyundai Tucson potrà contare, per la sua versione ibrida, sul nuovo propulsore Smartstream turbo benzina 1.6 T-GDI a iniezione diretta. A supportarlo un motore elettrico da 44.2 kW, abbinato a una batteria agli ioni polimeri di litio da 1,49 kWh.

Il cambio è automatico a sei rapporti (6AT), con la possibilità di configurare la vettura a due o quattro ruote motrici. La potenza combinata è di 230 CV e 350 Nm di coppia massimi. Sul fronte mild-hybrid 48V Hyundai Tucson offre tre differenti opzioni, tutte 1.6:

  • T-GDI 48V Smartstream con 150 CV e trazione anteriore;
  • T-GDI 48V Smartstream con 180 CV e trazione integrale su richiesta;
  • CRDi 48V Smartstream con 136 CV e trazione integrale su richiesta.

Le versioni ibrida e mild-hybrid saranno disponibili già nel 2020, mentre per la plug-in si attendono ulteriori informazioni. Secondo quanto rivelto da Hyundai l’arrivo è previsto nel corso del 2021. Al debutto anche la nuova tecnologia iMT, la Hyundai Intelligent Manual Transmission:

I clienti di Nuova Hyundai Tucson possono scegliere la nuova tecnologia iMT, di recente sviluppo. Azionato puramente a livello elettronico, l’iMT scollega il motore dalla trasmissione dopo che il conducente rilascia l’acceleratore, permettendo all’auto di entrare in modalità coasting e garantendo così un ulteriore risparmio di carburante.

Presente sulla nuova Hyundai Tucson anche un sistema di ammortizzazione adattiva delle Sospensioni a Controllo Elettronico:

Le Sospensioni a Controllo Elettronico regolano automaticamente e costantemente gli ammortizzatori del veicolo e, sempre nell’ottica di massimizzare il comfort e le prestazioni di guida, tengono in considerazione anche variabili di guida come velocità, condizioni stradali, svolte, necessità di arresto e accelerazioni.

Inoltre, le sospensioni ECS riducono il rollio, il beccheggio e il movimento sull’asse verticale controllando la forza di smorzamento su ogni singola ruota, migliorando la dinamica di guida e la tenuta di strada. In modalità Sport, i guidatori di Nuova Tucson possono beneficiare di un ulteriore livello di risposta e controllo.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8