Nuova Ford Kuga, in arrivo tre modelli ibridi

Nuova Ford Kuga, in arrivo tre modelli ibridi

Fonte immagine: Ford

Ford ha presentato la nuova Kuga che propone anche tre inedite motorizzazioni elettriche: Mild-Hybrid, Hybrid e Plug-In Hybrid.

Ford ha portato al debutto la nuova Kuga che accanto alle motorizzazioni tradizionali propone tre soluzioni ibride. La nuova Ford Kuga sarà declinata anche nelle versioni Mild-Hybrid, Hybrid e Plug-In Hybrid.

La nuova Ford Kuga Mild Hybrid dispone di quello che viene comunemente chiamato un sistema ibrido leggero composto da un motore termico diesel 2.0 EcoBlue da 150 cavalli, abbinato ad un sistema di avviamento-generatore integrato a cinghia (BISG) che sostituisce l’alternatore standard, che consente il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo, oltre alla ricarica di un pacco batteria agli ioni di litio. Il sistema BISG funge anche da “motore” e utilizza l’energia accumulata per aiutare il motore termico in alcune situazioni. Inoltre il sistema Mild Hybrid consente di ridurre le emissioni inquinanti e i consumi.

Ford Kuga Hybrid e Kuga Plug-In Hybrid dispongono invece dello stesso motore termico a benzina da 2,5 litri a ciclo Atkinson. Il costruttore non ha condiviso molti dettagli del powertrain della Kuga Hybrid, ma si tratta della classica soluzione combinata termico-elettrico. Grazie ad una piccola batteria agli ioni di litio che si ricarica durante le decelerazioni o attraverso l’utilizzo del motore termico, il piccolo SUV ibrido di Ford è in grado di funzionare per brevi tratti in modalità elettrica. Questa soluzione permette sempre di ridurre consumi ed emissioni inquinanti.

Ben più interessante invece la Kuga Plug-In Hybrid. Ford dichiara che questo modello può disporre di una potenza complessiva (motore termico + elettrico) di ben 225 cavalli. Il piccolo SUV integra una batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh realizzata da Samsung che permette di viaggiare in modalità 100% elettrico per 50 km.

La batteria può essere ricaricata mediante una presa domestica o la classica colonnina. Un sistema in grado di abbattere drasticamente i consumi e le emissioni inquinanti. Tanta tecnologia che si rispecchia anche a bordo grazie alla nuova strumentazione digitale e alla presenza di rinnovati sistemi di assistenza alla guida.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8