Notte sul Pianeta Terra: Netflix racconta la potenza della natura

Notte sul Pianeta Terra: Netflix racconta la potenza della natura

Fonte immagine: Netflix

La potenza di un documentario che racconta l'osservazione da vicino di quello che accade nel mondo animale durante la notte.

Nella vita di tutti i giorni, stressati dal lavoro e dagli impegni familiari è facile dimenticarsi della bellezza e della forza della natura: a ricordarcelo ci pensa Netflix con il suo documentario (ora disponibile online) “Night on Earth” che racconta cosa accade del mondo animale durante la notte. Un bel goal per la società che si è resa antagonista dell’universo di National Geographic pronto a sbarcare con i propri contenuti in Disney+, piattaforma di streaming Disney in arrivo il 24 marzo in Italia.

Night on Earth: il nuovo documentario Netflix

Netflix: il documentario sul mondo animale

I titoli dei primi cinque episodi hanno dei nomi molto evocativi: “Pianure al chiaro di luna”, “Notti gelide”, “Notti nella giungla”, “I mari oscuri” e “Città insonni”. Si va dunque dalle pianure (come la savana africana) ai ghiacci dei poli, dalle giungle alla vita sottomarina. Per arrivare, nel quinto, incredibile episodio, a mostrare come l’Uomo abbia modificato i comportamenti degli animali, obbligandoli ad adattarsi alle nuove condizioni.

Contestualmente al debutto della serie, è stato rilasciato in tutti i paesi lo speciale Notte sul pianeta Terra: un salto nel buio, un episodio di backstage che approfondisce alcune delle scoperte e mostra come la troupe abbia sfruttato le ultime tecnologie per le riprese in notturna. La serie è prodotta da Bill Markham. I produttori esecutivi sono Martha Holmes e Tom Hugh-Jones.

Per l’Italia, la voce che accompagnerà gli spettatori in questo viaggio tra i segreti della natura è di Alessandra Mastronardi, che ha commentato così la nuova esperienza:

Il mondo della natura non è mai stato così affascinante, coinvolgente. – commenta l’attrice – La notte si illumina e ci svela i suoi segreti. Sono molto fiera di raccontare in Italia questo straordinario progetto. Da fan del genere, ancora prima del mio coinvolgimento, esorto tutti ad aprire una finestra virtuale su questo mondo, il nostro mondo. Per ricordare che noi, qui, su questa Terra, siamo semplici ospiti.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be