• GreenStyle
  • Auto
  • Nissan: nel 2010 un nuovo modello completamente elettrico

Nissan: nel 2010 un nuovo modello completamente elettrico

Nissan: nel 2010 un nuovo modello completamente elettrico

La prossima Nissan spinta esclusivamente da un motore elettrico dovrebbe arrivare negli Stati Uniti e in Giappone nel 2010. Il prototipo presentato dalla casa giapponese è costruito sulla base della Nissan Tiida e avrà, come detto prima, la particolarità di essere uno dei primi veicoli della sua categoria a propulsione totalmente elettrica, senza l’ausilio del […]

La prossima Nissan spinta esclusivamente da un motore elettrico dovrebbe arrivare negli Stati Uniti e in Giappone nel 2010.

Il prototipo presentato dalla casa giapponese è costruito sulla base della Nissan Tiida e avrà, come detto prima, la particolarità di essere uno dei primi veicoli della sua categoria a propulsione totalmente elettrica, senza l’ausilio del classico motore alimentato con carburanti tradizionali che finora è stato utilizzato a fianco di quello elettrico nei più famosi modelli ibridi.

La nuova Nissan si propone quindi come un’alternativa più che valida tra le auto a basso impatto e molto attente all’ambiente, testimoniando come grandissima attenzione stia riscuotendo presso i costruttori orientali il tema del rispetto ambientale.

La vettura avrà un motore elettrico che erogherà circa 80 kW, quanto basta per garantire buone prestazioni dal punto di vista dinamico e sarà equipaggiata con batterie agli ioni di litio che in casa Nissan hanno pensato bene di posizionare sotto il pianale, in modo da non rubare spazio utile ai passeggeri o ai bagagli.

A questi utili e importanti accorgimenti si aggiungerà inoltre il sistema di recupero dell’energia in frenata, ovvero uno strumento che dà la possibilità di trasformare l’energia cinetica che si sviluppa in fase di decelerazione in energia elettrica che verrà poi immagazzinata nelle batterie, assicurando in tal modo un miglioramento dell’autonomia e un ulteriore beneficio dal punto di vista ambientale.

Altra piccola “chicca” sarà inoltre la disponibilità di una “app” per iPhone in grado di rilevare la carica delle batterie del nuovo modello Nissan, nonché di registrare la temperatura interna dell’abitacolo, fornendo all’automobilista indicazioni sul tempo e sulla spesa necessari per completare il caricamento completo delle batterie.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Nissan e-NV200, il concept