• GreenStyle
  • Auto
  • Nissan IMk, concept car a zero emissioni per la città

Nissan IMk, concept car a zero emissioni per la città

Nissan IMk, concept car a zero emissioni per la città

Fonte immagine: Nissan

Nissan al Tokyo Motor Show 2019 ha presentato IMk, una nuova concept car a zero emissioni per la mobilità urbana del futuro.

Nissan è da sempre impegnata in prima persona nella mobilità elettrica. La sua Leaf è tra l’altro una delle auto elettriche più vendute in tutto il mondo. Come parte del suo piano “Nissan Intelligent Mobility” il costruttore ha presentato IMk, una concept car di un veicolo pensato per la mobilità urbana che racchiude al suo interno i vantaggi delle auto elettriche ed una serie di tecnologie all’avanguardia.

Questa particolarissima auto elettrica rappresenta molto bene la visione Nissan su come i veicoli devono essere alimentati, guidati e integrati nella società. Partendo proprio da questa “visione” gli ingegneri del costruttore giapponese hanno preso in esame il segmento delle city car, che è quello con la più forte espansione in tutto il mondo. Il risultato di questo lavoro è IMk che punta a soddisfare un’ampia gamma di esigenze e di stili di vita.

Realizzata sulla base di una nuova piattaforma per le auto elettriche, IMk va oltre la classica idea di city car ed offre sia piacere di guida che sicurezza. Nissan ha equipaggiato questa concept car con ProPILOT, la sua avanzata piattaforma di guida assistita e con le ultime tecnologie di connettività.

Nissan IMk può quindi essere vista come un anticipo di come saranno le city car in futuro. Nessun dettaglio sul powertrain, ma Nissan ha riversato in questa concept car tutta la sua esperienza ottenuta con la Leaf.

L’estetica dell’auto è minimalista, basata sulla filosofia “Timeless Japanese Futurism“. Un design molto “giapponese” che si distingue per offrire linee molto fluide. All’interno invece tanto spazio e tecnologie high tech. Per esempio il cruscotto è privo di comandi fisici. Informazioni come velocità del veicolo e indicazioni del navigatore, compaiono a “mezz’aria” tramite un display prism senza cornice. Le informazioni personalizzate sono visualizzate tramite schermate olografiche.

IMk offre agli occupanti pure una soluzione di connettività grazie alle tecnologie più avanzate. Per esempio, attraverso il proprio smartphone, una persona può collegarsi all’auto per autenticare la propria identità, applicare automaticamente impostazioni personali e pianificare il proprio percorso.

Il veicolo può parcheggiare in autonomia e dispone di un sistema V2G che sfrutta la capacità della batteria per bilanciare le esigenze energetiche domestiche grazie a Nissan Energy Share (Vehicle-to-Home). La Nissan IMk è stata presentata al Tokyo Motor Show 2019.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Nissan e-NV200 WORKSPACE: ufficio mobile a zero emissioni