• GreenStyle
  • Pets
  • Muore Doorkins Magnificat: per lei la cerimonia funebre in cattedrale

Muore Doorkins Magnificat: per lei la cerimonia funebre in cattedrale

Muore Doorkins Magnificat: per lei la cerimonia funebre in cattedrale

Fonte immagine: Pixabay

Muore Doorkins Magnificat, la gatta della cattedrale londinese di Southwark: per lei anche una cerimonia funebre ufficiale, in live streaming.

È venuto a mancare Doorkins Magnificat, il gatto più famoso e amato della cattedrale londinese di Southwark. E per tributargli il giusto omaggio, è stata addirittura organizzata una cerimonia funebre in chiesa, con tanto di streaming video sui social.

Il felino abitava ormai da anni la cattedrale ed era diventato una vera e propria mascotte per i fedeli. Una presenza fissa a tutte le funzioni religiose, tanto da diventare fonte d’attrazione per visitare il luogo di culto.

Doorkins Magnificat: 12 anni in cattedrale

La prima apparizione di Doorkins Magnificat nei pressi della cattedrale di Southwark risale a 12 anni fa. Il felino randagio – una femmina – aveva infatti deciso di trasformare il luogo di culto nella sua casa, trovando calore, cibo e amore sia dai fedeli che dai turisti.

La gatta è però venuta a mancare lo scorso 30 settembre, per cause naturali. Affranto per la perdita, il Decano della cattedrale Andrew Nunn ha deciso di ricordare il quadrupede nel corso di una funzione religiosa. Una celebrazione funebre in pieno stile, con tanto di live streaming sulle principali piattaforme social. Date le limitazioni per la pandemia da coronavirus, le messe e i suffragi sono infatti resi disponibili online per le persone costrette a casa da quarantene e lockdown.

Quando la gatta è venuta a mancare la risposta è stata enorme. Sapevamo di dover fare qualcosa, non avremmo mai potuto ignorare questo fatto. E perché mai avremmo dovuto ignorarla: l’abbiamo amata, lei ha dato molto alle nostre vite. Ci è sembrato del tutto appropriato.

Doorkins Magnificat era da tempo divenuta anche una star dei social, in particolare dopo un incontro ravvicinato con la Regina Elisabetta. Durante una visita, la gatta si è avvicinata alla sovrana e, dopo averla osservata per un po’, è tornata alla sua attività preferita: dormire. Stando ai presenti, la stessa Elisabetta è rimasta molto divertita dal comportamento del quadrupede, chiedendo che il gatto non venisse ulteriormente disturbato. D’altronde, la Regina ha sempre dimostrato un grande amore per gli animali domestici: basti pensare alla sua incommensurabile passione per i cani di razza Corgi.

Fonte: CNN

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle