Muore cane positivo al COVID negli USA

Muore cane positivo al COVID negli USA

Fonte immagine: Pixabay

Muore il primo cane risultato positivo al COVID negli Stati Uniti: gli esperti sospettano altre condizioni di salute per il giovane Pastore Tedesco.

Muore il primo cane risultato positivo al COVID negli Stati Uniti. Il pastore tedesco è deceduto a tre mesi della diagnosi, tuttavia gli esperti mantengono una certa cautela: non è ancora chiaro quanto il virus abbia contribuito al suo declino psicofisico.

Secondo le ricostruzioni fornite da CNN, Buddy – questo il nome del cane, di 7 anni d’età – sarebbe entrato in contatto con il coronavirus dai proprietari. Robert Mahoney, il capofamiglia, era infatti risultato positivo al COVID la scorsa primavera.

Cane positivo: le condizioni di salute

L’animale ha subito un rapido peggioramento delle sue condizioni di salute, tuttavia gli esperti sospettano fosse affetto da altre problematiche oltre al coronavirus, forse un tumore o un linfoma. A oggi, infatti, non si hanno notizie di cani contagiati tali da sviluppare gravi sintomi: in questi quadrupedi l’infezione è molto blanda, tanto che nella maggior parte dei casi si parla di semplice presenza del virus sulle mucose per contaminazione ambientale. Così spiega CNN:

Non è chiaro se un cancro abbia reso il cane più suscettibile al coronavirus o se il virus stesso ne abbia peggiorato le condizioni. O, ancora, si sia trattata di una sfortunata coincidenza temporale.

Qualche settimana fa l’US Department of Agriculture aveva rassicurato la popolazione, dopo la notizia del primo cane positivo al coronavirus:

Dei campioni sono stati prelevati dal cane dopo l’apparizione di sintomi respiratori. Ci attendiamo una guarigione completa per il quadrupede.

Ora gli esperti stanno indagando per capire se Buddy sia stato colpito da altre condizioni. Altri cani positivi negli USA hanno purtroppo incontrato la morte, ma tutti per la presenza di altre gravi malattie concomitanti. La famiglia è comprensibilmente addolorata per la perdita dell’amato quadrupede. Così ha spiegato Allison Mahoney, sempre ai microfoni di CNN:

Buddy era l’amore delle nostre vite. Regalava gioia a tutti. Non riesco a farmene una ragione.

Fonte: CNN

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio