Mozzarelle blu: nuovo caso a Sanremo, intervento dei NAS

Mozzarelle blu: nuovo caso a Sanremo, intervento dei NAS

Nuovo caso di mozzarelle blu, questa volta in Liguria. A Sanremo intervento dei NAS, ma lotto già venduto.

Un nuovo caso di mozzarelle blu in Italia. L’allarme questa volta viene da Sanremo, dove una famiglia sanremese ha visto colorarsi il latticino a distanza di un giorno rispetto al momento dell’apertura. Immediata la chiamata ai Carabinieri che hanno inviato sul posto gli agenti del NAS (Nucleo Anti-Sofisticazioni).

Le mozzarelle blu hanno assunto la particolare colorazione a distanza di un giorno dall’apertura e malgrado le stesse fossero state riposte correttamente in frigorifero dopo essere state in parte consumate dalla famiglia. Immediati i controlli dei NAS nel supermercato dove è avvenuta la vendita dei latticini sospetti, dove il lotto era però già stato completamente venduto.

Allertato l’Istituto zooprofilattico di Imperia mentre l’indice è ora puntato verso l’azienda torinese produttrice delle mozzarelle, mentre le indagini sono state estese a tutta la filiera. Allertato il nucleo dei Carabinieri di Torino al fine di provvedere ai controlli presso l’impresa casearia piemontese. Quello di Sanremo è il quarto caso quest’anno, preceduto da quanto registrato a Frosinone lo scorso gennaio, in Sardegna a febbraio e circa venti giorni fa in una scuola elementare di Milano.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social