Monopattini elettrici a noleggio: Comune di Roma approva linee guida

Monopattini elettrici a noleggio: Comune di Roma approva linee guida

Approvate dal Comune di Roma le linee guida che permetteranno di lanciare nella Capitale i servizi di noleggio per i monopattini elettrici.

Il Comune di Roma ha approvato le nuove linee guida per autorizzare la condivisione dei monopattini elettrici. Alla vigilia della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus il Campidoglio ha dato il via libera al noleggio di questi mezzi delle micromobilità, così da alleggerire il peso sul trasporto pubblico e tentare di contenere il ricorso alle auto private da parte dei romani.

Attraverso le linee guida la sindaca Virginia Raggi ha dato il via libera a una fase di sperimentazione che durerà 2 anni. Le aziende interessate a fornire il servizio di “sharing a flusso libero” sul territorio di Roma dovranno attenersi agli standard minimi stabilito dal Comune, relativamente a fattori quali “il limite di mezzi e le aree di attività, e regole sulla circolazione e la sosta simili a quelle già previste per le biciclette”.

Pedalata Assistita

NCM Moscow Bicicletta Elettrica

Minimo sforzo, massima resa (senza fatica)

NCM Moscow Bicicletta Elettrica da Trekking, 250W, Batteria 48V 13Ah 624Wh 29" Colore Nero per Uomo e Donna

Gli operatori che offriranno i servizi dovranno in aggiunta fornire dati in tempo reale al Comune di Roma Capitale. Ha commentato la sindaca capitolina, Virginia Raggi:

Grazie a questa sperimentazione, avremo uno strumento in più per incentivare la mobilità integrata e sostenibile, da sempre una delle nostre priorità e oggi più che mai importante per facilitare gli spostamenti in città. Abbiamo fissato un quadro di regole chiaro che ci consentirà di offrire un servizio sicuro, utile in particolare per le distanze più brevi. Apriamo il mercato agli operatori interessati a investire su Roma.

Già diversi operatori sarebbero pronti a presentare le rispettive offerte non appena l’avviso per le manifestazioni d’interesse verrà pubblicato. A sostenerlo l’assessore alla Città in Movimento Pietro Calabrese, che ha sottolineato come tra le misure allo studio del Comune di Roma vi sia anche un piano straordinario per la realizzazione a brevissima scadenza di nuove piste ciclabili aperte anche ai monopattini.

Ciascun operatore sarà tenuto, riferiscono dal Comune di Roma, a disporre di una flotta composta da un minimo di 750 e un massimo di 1000 mezzi. Nel complesso potranno essere disponibili sull’interno territorio della Capitale fino a 16mila monopattini elettrici, ciascuno dei quali dovrà essere localizzabile in tempo reale e dotato di copertura assicurativa da parte dell’operatore di riferimento. Ha concluso Enrico Stefàno, presidente della Commissione Mobilità:

La parola chiave per rispondere alle esigenze di mobilità dei cittadini, ancora di più dopo l’emergenza Covid, sarà quella dell’intermodalità. In questo tassello ben si inserisce la micromobilità elettrica, in particolare i monopattini, anche in sharing, con i servizi che partiranno a breve.

Scelto dalla Redazione

Ninebot by Segway ES2

Ideale per la città

Ninebot by Segway ES2 Monopattino Elettrico Pieghevole, Velocità Massima 25km/h, Autonomia 25km, 55 x 27 x 41 cm, Grigio scuro.

449,00 € su Amazon
549,99 € risparmi 100 €

Fonte: Comune di Roma Capitale

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu