Mobilità sostenibile: intesa tra Trenitalia e Decathlon, i vantaggi

Mobilità sostenibile: intesa tra Trenitalia e Decathlon, i vantaggi

Accordo tra Trenitalia e Decathlon a favore della mobilità sostenibile: vantaggi per i viaggiatori che acquisteranno bici pieghevoli.

Intesa tra Trenitalia e Decathlon a favore di una mobilità sostenibile ecologica, conveniente e sicura. L’annuncio dell’accordo è stato dato da Sabrina De Filippis, Direttore Passeggeri Regionale di Trenitalia, e Paolo Piccu, Country Commercial Director di Decathlon Italia. Al centro della collaborazione il treno e la bicicletta, due dei mezzi principali all’interno della Slow Mobility.

La bicicletta è tra i mezzi scelti per vari tipi di spostamento, da quello casa-lavoro o studio passando per il turismo e il tempo libero. Quando si tratta di percorrere distanze più ragguardevoli l’utilizzo del treno per le tratte più lunghe può rivelarsi molto utile e comodo, soprattutto se si ricorre a una bici pieghevole.

In questa direzione va l’intesa sottoscritta da Trenitalia e Decathlon: ai viaggiatori Trenitalia (abbonati Regionali, InterCity e possessori CartaFreccia) che acquisteranno una nuova bici pieghevole Decathlon sarà contessesse un’assicurazione gratuita per la copertura dei danni accidentali e un bracciale catarifrangente.

Nello specifico saranno comprese nell’accordo le cinque bici pieghevoli, una delle quali elettrica a pedalata assistita, della collezione B’Twin by Decathlon. Richiudibili in pochi secondi, i mezzi sono stati progettati allo scopo, spiega Decathlon, di “rendere durevolmente accessibili il piacere e i benefici dello sport al maggior numero di persone”.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu