Mobilità sostenibile: European Mobilty Week dal 16 al 22 settembre

Mobilità sostenibile: European Mobilty Week dal 16 al 22 settembre

Settimana Europea della Mobilità dal 16 al 22 settembre2019: i temi di quest'anno e l'importanza della sostenibilità.

Torna dal 16 al 22 settembre 2019 la European Mobility Week, la settimana europea dedicata alla mobilità. Un appuntamento giunto alla sua 18esima edizione e che vedrà come sempre diverse iniziative in programma durante i sette giorni di celebrazioni. Particolare attenzione verso la mobilità sostenibile, con una crescente voglia di cambiamento e di una forte svolta del settore verso la piena sostenibilità.

Al centro della Settimana Europea della Mobilità 2019 vi saranno soprattutto quelle forme “attive”, che vedono nella bicicletta e nel camminare a piedi gli esempi più rilevanti. A sottolinearlo il Ministero dell’Ambiente:

Il tema dell’edizione 2019 della Settimana della Mobilità è la “mobilità attiva”, intesa prevalentemente come mobilità pedonale e ciclistica, per il quale è stato scelto lo slogan “Camminiamo insieme”.

I nostri corpi sono progettati per muoversi, eppure molti di noi faticano a trovare il tempo per attivarsi durante il giorno. Potremmo scoprire che gran parte della nostra routine è composta da sedute: nel traffico, alla scrivania o davanti a uno schermo. Ma se potessimo integrare l’esercizio nella nostra vita quotidiana e risparmiare allo stesso tempo?

Quest’anno la Settimana Europea della Mobilità punta i riflettori sulla sicurezza del camminare e della bicicletta e sui vantaggi che forme di mobilità attive hanno per la nostra salute, il nostro ambiente e il nostro conto in banca!

Lo stesso Ministero dell’Ambiente ha organizzato una tavola rotonda per discutere dei benefici della mobilità sostenibile attiva. L’evento si svolgerà lunedì 16 settembre dalle 15 presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente, ingresso da via Capitan Bavastro 174 (accesso consentito fino ad eseurimento posti a sedere). Prevista la partecipazione (apertura dei lavori e introduzioni) di: Renato Grimaldi, direttore generale della Direzione per il clima ed energia (CLE); Alessandro Bratti, direttore generale dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA); Angelo Mautone, direttore generale per i sistemi di trasporto ad impianti fissi e il trasporto pubblico locale (MIT).

Parteciperanno alla tavola rotonda rappresentanti di enti, università e associazioni. Modererà l’incontro Tullio Berlenghi, capo della segreteria tecnica del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Al Ministro Costa è affidata la conclusione dei lavori.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu