• GreenStyle
  • Auto
  • Mobilità elettrica: al via il Ford Go Electric roadshow

Mobilità elettrica: al via il Ford Go Electric roadshow

Mobilità elettrica: al via il Ford Go Electric roadshow

Fonte immagine: Ford

È partito da Londra il Ford Go Electric roadshow per la promozione della mobilità elettrificata.

È partito dal Marble Arch di Londra Ford Go Electric, il roadshow della casa dell’Ovale Blu dedicato alla mobilità elettrica. L’iniziativa è stata lanciata dal costruttore statunitense per sottolineare i vantaggi del viaggiare a emissioni ridotte e per presentare i modelli che faranno parte della sua linea elettrificata. Sessioni interattive ed esperienze immersive guideranno gli automobilisti verso la scelta della motorizzazione più in linea con le proprie abitudini e necessità.

Gli automobilisti europei avranno a disposizione una ventaglio di 18 veicoli elettrificati entro il 2021. Di questi 14 saranno disponibili già entro la fine del 2020. Diverse le motorizzazioni presentate da Ford: l’EcoBoost Hybrid da 48 volt, l’Hybrid, il Plug-In Hybrid e il Full Electric.

L’Ovale Blu ha rivolto ai consumatori anche Ford Charging Solutions. Si tratta di un “ecosistema” che punta a garantire, come dichiarato dalla casa automobilistica nordamericana, un “accesso continuo e integrato alla ricarica domestica e pubblica in tutta Europa”. Previsti anche 1000 punti di ricarica presso le strutture Ford in Europa, in arrivo entro 3 anni, così da permettere una “rifornimento” agevole per i propri dipendenti.

Rivolto anche un invito ai governi mondiali, alle industrie e alle istituzioni da parte di Stuart Rowley, presidente Ford Europe, che ha chiesto maggiore sostegno all’elettrificazione dei veicoli attraverso la promozione di infrastrutture pubbliche:

Ford è in prima linea in questo cambiamento e ci impegniamo a fornire a tutti i nostri clienti la più ampia scelta di opzioni di elettrificazione. L’infrastruttura è fondamentale per aiutare i consumatori ad avere la fiducia necessaria per approcciarsi all’elettrificazione, ma non possiamo farlo da soli. Gli investimenti da parte di tutte le principali parti interessate nel Regno Unito e in Europa sono, oggi, più importanti che mai.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

EICMA 2018: intervista a Livia Cevolini – Energica Motor Company