Miley Cyrus, addio alla dieta vegana: ero malnutrita

Miley Cyrus, addio alla dieta vegana: ero malnutrita

Fonte immagine: Wikimedia Commons

Miley Cyrus ha spiegato il suo addio alla dieta vegana, dichiarato di essersi sentita malnutrita e con il cervello che non correva più.

Miley Cyrus dice addio alla dieta vegana. La cantante ha deciso di tornare a mangiare alimenti a base di derivati animali, affermando di essersi sentita malnutrita e con il cervello “che non correva più”. Affermazioni nette, che non mancheranno di attirare nei suoi confronti aspre critiche da parte di chi segue abitualmente e senza problemi questa particolare alimentazione.

Dopo aver seguito la dieta vegana per sei anni, dal 2013 al 2019, Miley Cyrus ha interrotto l’astinenza da derivati animali. A cucinarle il primo pasto non vegano il suo attuale ex marito Liam Hemsworth. Come ha spiegato la cantante durante il podcast “The Joe Rogan Experience“:

Sono stata vegana per moltissimo tempo, ma ho dovuto introdurre pesce e omega nella mia vita, perché il mio cervello non stava funzionando correttamente. Il mio ex marito mi ha cucinato del pesce alla griglia e ricordo che ho pianto a lungo. Ho pianto per il pesce…mi fa davvero male mangiare del pesce.

La cantante ora si definisce “pescetariana” e afferma di aver scelto tale soluzione a causa della malnutrizione legata alla dieta vegana:

Adesso sono molto più sveglia di prima. A un certo punto credo anche di essere stata piuttosto malnutrita. Mi ricordo di essere andata al festival di Glastonbury e quello è sempre stato uno show che adoravo. Ricordo di aver amato la mia esibizione, ma sentivo di correre a vuoto.

La Cyrus si è dichiarata cosciente della possibilità di attirare critiche da parte dei vegani. Conclude affermando come tale dieta non sia conciliabile con certi ritmi:

Nella mia fattoria a Nashville sia nella mia casa di Calabasas ho 22 animali. Faccio tutto quello che è necessario per gli animali, ma quando si tratta del mio cervello…non puoi essere vegano ed essere così veloce.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle