• GreenStyle
  • Consumi
  • Mense scolastiche: irregolare 1 su 5, stop a 21 ditte di catering

Mense scolastiche: irregolare 1 su 5, stop a 21 ditte di catering

Mense scolastiche: irregolare 1 su 5, stop a 21 ditte di catering

Fonte immagine: SolStock / iStock

Controlli su quasi mille ditte di catering impegnate nelle mense scolastiche: una su cinque è risultata non del tutto in regola, sanzioni per 204mila euro.

Le mense scolastiche italiane nel mirino dei controlli dei NAS. Secondo i Nuclei AntiSofisticazioni dei Carabinieri, una su cinque è risultata irregolare durante le ispezioni effettuate a partire dal mese di settembre. Diversi i rilievi da parte degli agenti, che hanno riscontrato in vari casi delle “rilevanti carenze igienico-sanitarie e strutturali”.

Durante l’anno scolastico in corso i Carabinieri del Comando Tutela della Salute hanno realizzato, in collaborazione con il Ministero della Salute, un piano di controllo sul territorio italiano proprio in relazione ai servizi di ristorazione negli istituti scolastici di qualsiasi livello (pubblici e privati).

Poste sotto controllo 968 aziende per la ristorazione all’interno delle mense scolastiche. Di queste 198 sono risulta non in regola: 247 violazioni amministrative a norme nazionali o europee, 25 quelle penali. Questo è il bilancio delle verifiche effettuate dagli agenti, che hanno comminato sanzioni pecuniarie per 204mila euro.

Secondo quelli che sono i dati forniti dai Nuclei AntiSofisticazioni sono 21 le imprese di catering poste sotto sequestro o alle quali è stata imposta la sospensione delle attività. Il valore complessivo delle aziende coinvolte ammonta, secondo stime effettuate dagli agenti, a circa 3 milioni di euro. Sequestrati anche prodotti alimentari, oltre 900 chilogrammi il quantitativo intercettato: assenza di tracciabilità, cattive condizioni di conservazione e sanitarie in relazione alla gestione di formaggi, frutta, verdure, carni e olio.

Fonte: Il Salvagente

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente