• GreenStyle
  • Pets
  • Membri della confraternita obbligano un cane a bere birra

Membri della confraternita obbligano un cane a bere birra

Membri della confraternita obbligano un cane a bere birra

Fonte immagine: eclipse_images via iStock

Un gruppo di studenti di una confraternita obbligano un cane a bere birra: scatta la sospensione, possibile l'incriminazione per maltrattamento.

Un gruppo di universitari, appartenenti a una confraternita, hanno costretto con la forza un cane a bere birra. È quanto è accaduto negli Stati Uniti, presso l’Hofstra University di New York, dove il video dell’inspiegabile impresa ha fatto capolino sui profili social degli studenti. E ora i responsabili del gesto non solo sono stati sospesi dall’ateneo, ma rischiano l’incriminazione per maltrattamento di animali.

Secondo quanto riferito dal quotidiano USA Today, il fatto sarebbe avvenuto pochi giorni fa, durante un evento organizzato dalla confraternita Alpha Epsilon Pi. Secondo le testimonianze di chi ha potuto vedere il filmato, prima che venisse prontamente rimosso, alcuni studenti avrebbero sollevato un cane di razza Spaniel sopra un fusto di birra, per poi versare l’alcolico con la forza nelle fauci dell’animale. Il gesto sarebbe avvenuto sotto gli occhi di un pubblico festante, pronto a incitare gli studenti responsabili dell’incomprensibile azione.

Venute a conoscenza dell’accaduto, le autorità scolastiche hanno immediatamente preso provvedimenti, giungendo alla sospensione dei responsabili. Il quadrupede, oggi in buone condizioni di salute, è invece custodito presso la Nassau Society for the Prevention of Cruelty to Animals. La polizia sta indagando sul caso e il detective Gary Rogers, intervistato da NBC News, ha così commentato la vicenda:

È davvero inquietante che qualcuno possa decidere di fare una cosa simile a un animale. L’alcol può essere fatale per gli animali. Conosciamo da sempre il problema del nonnismo nelle confraternite, ma non ci dovrebbe essere nonnismo anche sugli animali.

Alcuni giovani hanno giustificato l’atto sui social network, sostenendo come siano diversi i negozi che negli Stati Uniti distribuiscono birra per cani e gatti. È doveroso sottolineare, tuttavia, come queste bevande per quadrupedi siano completamente prive di alcol e realizzate per garantire il benessere di cani e gatti: si tratta di alternative, a discapito del nome, che poco hanno a che fare con la classica birra.

Fonte: USA Today

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!