• GreenStyle
  • Pets
  • Mangia insetti e gechi velenosi, muore in diretta streaming

Mangia insetti e gechi velenosi, muore in diretta streaming

Mangia insetti e gechi velenosi, muore in diretta streaming

Fonte immagine: Pixabay

Un vlogger ha perso la vita in diretta streaming, nel tentativo di mangiare insetti e gechi altamente velenosi: succede in Cina.

Ha deciso di ingurgitare insetti e gechi velenosi per la gioia dei suoi follower, morendo però in diretta streaming. È questa l’incredibile vicenda che proviene dalla Cina, dove un vlogger è purtroppo deceduto, forse per l’effetto estremamente velenoso degli esemplari mangiati. Il giovane, ormai senza vita, è stato ritrovato dai conoscenti diverse ore dopo l’incidente.

L’uomo, conosciuto online con il soprannome Sun, qualche giorno fa ha deciso di organizzare una sessione dal vivo su una piattaforma locale, chiamando a raccolta i suoi numerosissimi follower. Dopo aver avviato la diretta su DouYu – l’equivalente cinese di YouTube – ha cominciato a ingurgitare i più improbabili insetti, partecipando a una sfida online di coraggio.

Centopiedi, gechi, vermi della farina e molti altri, gran parte dei quali velenosi: questo il singolare pasto del trentacinquenne. Il tutto con un procedimento molto singolare: una ruota con stampati i nomi degli esemplari, su cui far girare una lancetta per tentare la sorte di tentativo in tentativo.

Durante lo streaming, però, l’uomo si è improvvisamente accasciato sul pavimento, senza vita. Il suo corpo è stato trovato diverse ore più tardi, così come confermano le autorità locali, e la polizia ha confermato come la diretta sia rimasta attiva per tutto questo tempo, per un totale di circa 15.000 follower.

[ghshortgallery id=303658 title=”Insetti commestibili: più antiossidanti che nell’olio d’oliva” layout=”post_inside”]

La piattaforma DouYu ha deciso di rimuovere il video dell’incidente e le altre produzioni del giovane, il quale poteva contare su più di 435 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma, grazie ai suoi filmati virali. Al momento non sono state ancora ufficializzate le cause della morte, ma appare verosimile che il decesso sia avvenuto per l’ingestione del veleno dei diversi insetti scelti per la drammatica sfida virale. A quanto pare, le autorità di Pechino potrebbero presto intervenire per evitare che simili episodi possano ripetersi.

Fonte: News.com

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese