Maltempo, ancora 48 ore di temporali e vento sull’Italia

Maltempo, ancora 48 ore di temporali e vento sull’Italia

Fonte immagine: Foto di MonikaP da Pixabay

Ancora 48 ore di maltempo sull'Italia, con temporali in diverse Regioni e piogge intense attese al Nord e al Sud della Penisola.

Non accenna a interrompersi l’ondata di maltempo che sta interessando ormai buona parte dell’Italia. L’incertezza meteo ha preso il via già oggi in diverse Regioni e proseguirà anche domani. Si segnalano già episodi di acqua alta a Venezia, dove è stato riattivato il Mose, e fenomeni temporaleschi anche al Sud.

Più o meno isolati piovaschi sono attesi in quasi tutte le Regioni. Il maltempo colpirà soprattutto gli estremi della Penisola, con allerta meteo in Campania, Sicilia, Veneto e Lombardia. Sotto attenzione anche l’evolversi della situazione nel Lazio e in Emilia-Romagna.

Maltempo, le zone più a rischio

Per quanto riguarda il Sud, in Campania le zone più a rischio temporali e nubifragi sono le Province di Avellino e Caserta, e la Città Metropolitana di Napoli. In Sicilia le maggiori probabilità di piogge intense riguarderanno le zone di Siracusa e Catania.

Al Nord sarà la Lombardia la Regione più a rischio precipitazioni intense e vento. Le aree di Mantova, Milano e Pavia saranno quelle più colpite, come come le Province di Padova, Treviso e Vicenza in Veneto.

Al Centro allerta su Lazio, inclusa Roma, e zone settentrionali dell’Emilia-Romagna. Non è esclusa la possibilità che la neve continui a cadere lungo l’Appennino centro-settentrionale e l’arco alpino a quote vicine ai 1200 metri.

Parziali miglioramenti si avranno a partire dalla tarda mattinata di venerdì, seppure in maniera graduale. Il primo a godere di schiarite e clima meno piovoso sarà il Nord Italia, mentre per il Centro e il Sud proseguiranno per diverse ore degli isolati piovaschi. Tarderà a tornare il sereno su Sardegna settentrionale, Lazio, Marche, Toscana, Umbria e lungo il versante tirrenico delle Regioni meridionali.

Fonte: Ilmeteo.it

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra