Mal di schiena e dolori al collo sempre più diffusi

Mal di schiena e dolori al collo sempre più diffusi

Mal di schiena e dolori al collo sono in aumento a causa della vita sedentaria, cosa fare secondo i chiropratici del Regno Unito.

I casi di mal di schiena e di dolori al collo sono in netto aumento a causa della vita sedentaria. A sostenerlo è la British Chiropractic Association, secondo la quale nella sola Gran Bretagna almeno il 70% degli abitanti avrebbe sperimentato tali disturbi prima di aver compiuto i trent’anni.

Nel mirino soprattutto il lavoro d’ufficio, che costringe un crescente numero di persone a molte ore trascorse alla scrivania, ma anche al sempre maggiore utilizzo di tablet e smartphone.

Vizi del mondo moderno che stimolano la vita sedentaria e una cattiva postura secondo Catherine Quinn, presidente della British Chiropractic Association, tanto da incrementare di anno in anno la diffusione di mal di schiena e dolori al collo. Come ha affermato l’esperta:

I nostri corpi sono progettati per muoversi, così mal di schiena e dolori al collo possono emergere quando si trascorrono lunghi periodi di tempo nella stessa posizione.

Di questi tempi utilizziamo la tecnologia sempre più spesso durante il giorno, in abbinamento a lunghi periodi trascorsi seduti e spesso in posizioni non confortevoli, incollati al nostro smartphone o al tablet, messaggiando amici e scorrendo le pagine dei social media.

Questo è il mondo moderno e, sebbene non esista una ‘postura perfetta’, se pensiamo a come si poniamo di fronte a portatili o a quanto spesso ci stacchiamo dai dispositivi mobili per fare stretching saremo in grado di combattere questa moderna causa di mal di schiena.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Crema viso antirughe fai da te