Lotta alla plastica: vip italiani sfidati al BarbaChallenge

Lotta alla plastica: vip italiani sfidati al BarbaChallenge

Fonte immagine: Pixabay

Vip italiani sfidati al Barbachallenge ispirato al video di Jason Momoa, nato per dire basta all'utilizzo della plastica monouso.

Anche i vip italiani sono stati messi di fronte al BarbaChallenge lanciato alcune settimane fa da Jason Momoa. L’attore hawaiano noto per aver interpretato Khal Drogo ne “Il Trono di Spade” e Arthur Curry/Aquaman nei film ispirati all’universo fumettistico DC ha tagliato la sua iconica barba per sottolineare la necessità di abbandonare la plastica in favore di soluzioni più sostenibili.

Durante il video l’attore taglia la barba e sottolinea come un’alternativa alla plastica sia già presente, rappresentata da un materiale completamente riciclabile come l’alluminio. Prendendo spunto dall’iniziativa di Jason Momoa le Iene hanno raggiunto 17 personaggi famosi italiani sfidandoli a tagliarsi la barba davanti alle telecamere a supporto dell’ambiente.

Diverse le celebrità coinvolte, dall’ex calciatore Andrea Pirlo fino al cantante dei The Giornalisti Tommaso Paradiso passando per volti noti della tv o del cinema tra i quali lo chef Alessandro Borghese, Fabio De Luigi, Frank Matano, Ignazio Moser e Francesco Facchinetti.

Armati di rasoio elettrico, come nel video di Momoa, le Iene hanno chiesto ai personaggi di tagliare la propria barba. Nove i vip italiani che hanno deciso di tagliarsi completamente la barba, altri cinque hanno accettato di tagliarla parzialmente mentre sono stati soltanto tre i rifiuti.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Maria Cristina Finucci