• GreenStyle
  • Consumi
  • Lotta alla plastica: Dolcenera con Greenpeace, il video di Amaremare

Lotta alla plastica: Dolcenera con Greenpeace, il video di Amaremare

Lotta alla plastica: Dolcenera con Greenpeace, il video di Amaremare

Fonte immagine: Dolcenera / Youtube

Dolcenera presenta oggi il nuovo video Amaremare, un inno in difesa del mare realizzato in collaborazione con Greenpeace.

Dolcenera lancia oggi il singolo Amaremare. Un vero e proprio inno in difesa del mare, che vede la cantante collaborare con Greenpeace al fine di sensibilizzare quante più persone possibile nella difesa del “gigante blu” dalla plastica e dagli altri inquinanti. Ecosistema marino più che mai in pericolo, come sottolineato nelle ultime settimane dagli ambientalisti e da diversi esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo.

Il video di Amaremare è realizzato da Dolcenera grazie anche alle immagini fornite da Greenpeace e raccolte lungo il Mar Tirreno in occasione della spedizione, a scopo di ricerca e documentazione, denominata “MAYDAY SOS Plastica” (portata a conclusione l’8 giugno scorso). Soddisfazione per il buon esito della collaborazione è stata espressa da Giuseppe Ungherese, responsabile campagna inquinamento di Greenpeace Italia:

Siamo molto contenti della collaborazione con Dolcenera, il singolo “Amaremare” evidenzia come tutti possano prendersi cura del mare, evitando che l’uso smodato e crescente di plastica usa e getta continui a produrre un impatto ambientale sempre più devastante. Ci auguriamo che “Amaremare” riesca a sensibilizzare tante persone; lo stesso obiettivo che si pone l’iniziativa di Greenpeace Plastic Radar di cui Dolcenera è testimonial.

La stessa Greenpeace è tornata a sottolineare inoltre la riattivazione del servizio “Plastic Radar“, disponibile su Whatsapp per coloro che vorranno segnalare eventuali rifiuti in plastica presenti nelle acque marine, ma anche lungo i fiumi o nei laghi d’Italia. Sarà sufficiente inviare un messaggio tramite l’app, corredato di immagini e di riferimenti per geolocalizzare gli oggetti, al numero +39 342 3711267. L’associazione raccoglierà le segnalazioni riportando poi i dati ottenuti, entro 24-48 ore, sul sito plasticradar.greenpeace.it. Di seguito il video Amaremare di Dolcenera.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Maria Cristina Finucci