Lo Yacht: un lusso ecosostenibile?

Lo Yacht: un lusso ecosostenibile?

Presentato all’ultimo salone nautico di Genova, lo Yacht Long Range 23 è la prima imbarcazione a motore “zero emission mode“. Tre ponti, 75 piedi di lunghezza, al suo interno sono presenti tutti gli agi e i comfort che competono ad un natante di tale tipologia, il tutto spinto da due motori elettrici ad alta efficienza […]

Presentato all’ultimo salone nautico di Genova, lo Yacht Long Range 23 è la prima imbarcazione a motore “zero emission mode“. Tre ponti, 75 piedi di lunghezza, al suo interno sono presenti tutti gli agi e i comfort che competono ad un natante di tale tipologia, il tutto spinto da due motori elettrici ad alta efficienza abbinati ad un tradizionale motore diesel.

La propulsione ibrida di cui è dotato il Long Range 23 permette infatti la navigazione in 5 diverse modalità: diesel common-rail ad alta efficienza, diesel con ricarica delle batterie, diesel-elettrico, plug-in e solo elettrico. Tutte le modalità sono facilmente controllabili dall’avveniristica strumentazione di bordo e permette all’armatore di utilizzare la propulsione più consona alla zona di stazionamento. Infatti si può decidere se navigare in modalità elettrica in aree incontaminate o per uscire in silenzio e senza fumi dal porto, oppure utilizzare il diesel per accelerare le traversate, sfruttando la modalità elettrica per i bassi regimi.

Questo mezzo ad altissima tecnologia è prodotto in Italia dalla Ferretti SpA e ha ottenuto la certificazione Green Star Clean Energy and Clean Propulsion, uno dei più severi e qualificati standard di ceretificazione ambientale assegnabile ad una imbarcazione da diporto. Oltre che alla propulsione è stata data grande attenzione anche all’idrodinamicità della nave, grazie alla carena Fer.Way il Long Range 23 è in grado di diminuire i consumi, offrendo al contempo una maggiore resa in termini di prestazioni e velocità.

Concepito per gli amanti delle crociere a lungo raggio, Long Range 23 si pone ai vertici della categoria dei natanti a motore a basso impatto ambientale e apre, pionieristicamente, una strada tutta nuova, quella degli yacht eco-sostenibili. Come dire che anche i ricchi stanno maturando una coscienza ecologica…

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Alfonso Pecoraro Scanio